Pop Tarts con burro di mele

Spread the love

LISTA INGREDIENTI per 10 pop tarts:

Pasticcino (pop tarts)

  • 240 g di farina per tutti gli usi
  • 1 cucchiaio di zucchero semolato
  • 170 g di burro salato, freddo
  • 79 ml-118 ml di acqua ghiacciata
  • 1 uovo per l’uovo sbattuto

Ripieno Di Burro Di Mele

  • 160 g di burro di mele
  • 100 g di zucchero di canna
  • 2 cucchiai (15 g) di farina per tutti gli usi
  • 1/2 cucchiaino di cannella

Glassa al burro di mele

  • 60 g di zucchero a velo
  • 1 cucchiaio (18 g) di burro di mele
  • 1 cucchiaino (5 ml) di sidro di mele (o latte/acqua/succo di mela, ecc.)

LA PREPARAZIONE:

Pasticcino

  1. Metti la farina e lo zucchero nella ciotola del robot da cucina. Mettere l’intera ciotola nel congelatore mentre si taglia a cubetti il ​​burro. Aggiungere il burro a cubetti alla farina e lo zucchero nel congelatore, per 5 minuti.
  2. Togliere la ciotola dal congelatore, metterla sul robot da cucina e frullare fino a quando non si formeranno dei pezzi di pisello. Mentre il robot da cucina è acceso, versa l’acqua fino a quando non si unisce. Inizia con solo 1/3 tazza d’acqua e usa fino a 1/2 tazza se necessario. Vuoi che l’impasto si attacchi a malapena.
  3. Togliere l’impasto dal robot da cucina, schiacciarlo insieme in modo che si attacchi tutto. Avvolgetela nella pellicola trasparente e mettetela in frigorifero per un’ora.

Assembla

  1. Unire gli ingredienti per il burro di mele fino a ottenere un composto liscio e mettere da parte.
  2. Togliere metà della crosta della torta dal frigorifero e lasciarne metà avvolta in frigorifero. Stendilo in un rettangolo spesso circa 0,30cm (sostanzialmente il più sottile possibile senza vederlo attraverso o romperlo).
  3. Taglia i bordi in modo che formi un quadrato o un rettangolo perfetto e tagliali in rettangoli di 7x10cm. Metti da parte l’impasto avanzato.
  4. Spalmare circa 1 cucchiaio di ripieno di burro di mele su metà dei pezzi, lasciando uno sbalzo di circa 0,60cm dell’impasto. Metti un altro foglio di pasta sopra e usa una forchetta per sigillare/piegare i bordi e fare alcuni buchi sopra la pop-tart.
  5. In una ciotolina sbattere l’uovo per il bucato e spennellare uno strato sottile sulla pasta, coprendola completamente. Congelare le pop tart per circa 15-20 minuti, finché non risulteranno sode.
  6. Preriscaldare il forno a 176C e cuocere per 30-35 minuti, fino a quando non avranno un bel colore dorato. Sfornare e lasciarli raffreddare completamente prima di glassare.
  7. Ripeti con il resto della pasta frolla di frigo. Quindi unire i ritagli di pasta avanzati, avvolgerli nuovamente e conservare in frigorifero per altri 20 minuti prima di realizzare altre pop tarts. Non riutilizzare gli “scarti” degli “scarti”, più si preme sull’impasto, più diventa duro.

Glassatura

  1. In una ciotola media, unire tutti gli ingredienti per la glassa e mescolare fino a ottenere un composto liscio. Dovrebbe essere abbastanza denso, quasi come una glassa. Spalmatelo sopra le pop tart e si depositerà come una glassa.
  2. Una volta asciutto, guarnire con un pizzico di cannella in polvere. Lasciarli asciugare all’aria per alcune ore prima di imballarli/impilarli.

FONTE

Lascia un commento