Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba, dal 7 ottobre al 26 novembre 2017

Spread the love

Appuntamento con la Fiera internazionale del tartufo bianco d’Alba arrivata ormai all’87/a edizione e quest’anno in programma dal 7 ottobre al 26 novembre 2017: un’edizione speciale anche in vista della candidatura del tartufo a patrimonio immateriale dell’umanità Unesco.

tartufo bianco

Il tartufo è uno dei prodotti più nobili, ma non snob che esercita la sua funzione da traino degli altri prodotti agricoli come ha voluto confermare in occasione della presentazione della kermesse il viceministro delle Politiche agricole, Andrea Olivero. 

La Fiera si presenta anche quest’anno come l’appuntamento irrinunciabile per tutti coloro che vogliano ammirare le bellezze agricole delle Langhe, dalle nocciole ai vini più famosi incluso il Metodo Classico d’Alta Langa.

Biglietto da visita delle Langhe e dell’Italia, il tartufo bianco sarà protagonista di due mesi di fiera e di ben otto weekend ad Alba, attivando gourmand, ma anche semplici curiosi da tutto il mondo come accade ormai da diversi decenni a questa parte.

Protagonisti dell’edizione 2017 saranno gli chef stellati Ugo Alciati e Flavio Costa che fonderanno il Tartufo Bianco d’Alba con elementi altrettanti unici della cucina internazionale: al via inediti abbinamento con le ostriche, il manzo di kobe, il caviale, il foie gras, lo Champagne e il Barolo.

Un menò ricco e molto costoso che sarà interamente destinato al progetto “Breathe the Truffle” che intende tutelare le tartufaie, il paesaggio, ma anche l’ambiente naturale. Confermato anche per quest’anno lo storico gemellaggio fra il tartufo nero, vanto dell’Umbria e il tartufo bianco per due mesi all’insegna della di prodotti enogastronomici pregiatissimi (calendario e info).

Lascia un commento