Sfida tra cuochi, unica arma ammessa i prodotti tipici dell’Emilia Romagna

Inizia oggi la sfida, “THE FIRST! Passerella di Cultura Enogastronomica”, protagonisti due cuochi: Italo Bassi del ristorante “Enoteca Pinchiorri” di Firenze, tre stelle Michelin e Giancarlo Perbellini del ristorante “Perbellini” di Isola Rizza, Verona, due stelle Michelin. Presso l’Istituto Alberghiero di Riolo Terme, in provincia di Ravenna, i cuochi si sfideranno nella preparazione di nuovi piatti. Unica regola: utilizzare i prodotti tipici dell’Emilia Romagna come erbe aromatiche, olio Brisighello e scalogno di Romagna, per il resto largo alla fantasia.
Gli chef si alterneranno tra oggi e domani, e le loro nuove creazioni potranno essere assaporate dal pubblico verso le ore 20, accompagnate da una selezione di vini dell’ Enoteca Regionale dell’Emilia Romagna.

1 commento su “Sfida tra cuochi, unica arma ammessa i prodotti tipici dell’Emilia Romagna”

Lascia un commento