leonardo.it

Cucinare con il lievito Paneangeli: dolce di frutta

 
liulai
9 aprile 2008
1 commento

Da più di settant’anni Paneangeli è presente nelle cucine italiane con il suo lievito per dolci. In continuità con la tradizione, oggi la gamma di prodotti si è ampliata, offrendo ingredienti per la realizzazione di torte, con attenzione costante alle esigenze di vita delle giovani donne. La ricetta che Ginger vi presenta coniuga semplicità, genuinità e allegria nella preparazione. Particolarmente indicata per una giornata in cucina con i bambini!
Torta di frutta Paneangeli ( ingredienti per quattro persone)
Per l’impasto
  • 3 uova
  • 150gr di zucchero
  • 1 bustina di vanillina Paneangeli
  • 1/2 bustina (2 cucchiaini) di lievito Paneangeli
  • 25gr mandorle affettate
Per farcire e decorare


  • 2 buste di Preparato per Crema pasticcera Paneangeli
  • 500ml latte
  • 200ml succo di frutta
  • 250gr di pesche sciroppate
  • 300gr fragole
  • 1 bustina di Tortagel chiaro Paneangeli
  • 3 o 4 cucchiai di zucchero
  • 250ml acqua
  • 6 Ciliegie candite Paneangeli

Preparazione:
Sbattere a schiuma i tuorli (serbando le chiare) con 3 cucchiai di acqua bollente. Aggiungere gradatamente 100gr di zucchero, vanillina, sale e sbattere fino ad ottenere una massa cremosa. Montare le chiare a neve durissima, aggiungere gradatamente lo zucchero rimasto, metterle sopra i tuorli, aggiungere le mandorle macinate finemente e setacciarvi sopra la farina mescolata con la frumina e, per ultimo, il lievito Paneangeli.Incorporare delicatamente il tutto.

Versare l’impasto in uno stampo a cerchio apribile (diametro 24cm) foderato con carta da forno, livellare bene e distribuirvi le mandorle affettate. Cuocere per 30 minuti circa nella parte inferiore del forno preriscaldato (elettrico e a gas: 180/200°C, ventilato: 160-180°C). Preparare la crema pasticcera con il latte come indicato sulla confezione. Tagliare il dolce raffreddato in 3 strati, bagnare il primo strato con succo di frutta, distribuirvi la metà della crema, sovrapporre il secondo strato, bagnarlo e ricoprirlo con la crema rimasta.

Lavare, mondare la frutta e distribuirla sulla crema (serbando 3 fragole grosse per il bordo). Preparare il Tortagel con zucchero e acqua, come indicato sulla confezione e, con un cucchiaio, distribuirlo sulla torta (serbando 2 cucchiai per attaccare le ciliegie candite). Tagliare in 12 fette lo strato coperto di mandorle e ricavare da ogni fetta un triangolo, tagliando la punta e il bordo curvo. Appoggiare i triangoli in piedi lungo il bordo della torta formando una corona e completare il bordo con le fragole tagliate in quarti. Tagliare a metà le ciliegie candite e disporle sulla punta dei triangoli.

Articoli Correlati
La Tarte Tatin di Albicocche, un dolce di frutta leggero e gustoso

La Tarte Tatin di Albicocche, un dolce di frutta leggero e gustoso

Spesso la Tarte Tatin si prepara in autunno utilizzando le pere appena mature. Ma vi assicuro che di recente l’ho anche gustata di albicocche é davvero eccellente. Le albicocche infatti […]

Ricette dolci: torta rustica di pere, direttamente dal ricettario Paneangeli

Ricette dolci: torta rustica di pere, direttamente dal ricettario Paneangeli

Tenetevi pronti perchè sto per proporvi un dolce alle pere che è la fine del mondo. Un guscio di pasta frolla che racchiude un ripieno di pere aromatizzato alla cannella […]

La torta campagnola Paneangeli e l’olio d’oliva

La torta campagnola Paneangeli e l’olio d’oliva

  Non so voi ma le ricette della Paneangeli le adoro. Come vado matta pure per i loro ricettari: ne ho alcuni conservati gelosamente da diversi anni, qualcuno pieno di […]

Pane di zucca con il lievito Mastro Fornaio Paneangeli

Pane di zucca con il lievito Mastro Fornaio Paneangeli

Sulla zucca abbiamo detto già tutto. Personalmente l’adoro, secondo me ha tutte le qualità per essere un ottimo alimento. A dir la verità aspetto l’autunno quasi solo per questo ortaggio. […]

Torta all’ananas: un dolce di frutta per l’inverno

Torta all’ananas: un dolce di frutta per l’inverno

TEMPO: 1 ora circa | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: media VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI La torta all’ananas rappresenta un ottimo modo per degustare […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1perché dovrei dirlo

    una domanda: il lievito è un acido?

    18 set 2010, 18:31 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. La torta pane degli angeli, un classico per la colazione | Ginger & Tomato