leonardo.it

Rambutan, frutto stella, mangosteen, jackfruit : dieci incredibili frutti esotici

 
Phabya
5 ottobre 2008
8 commenti

Exotic Fruits

Mai assaggiato un Rambutan, o uno Star-fruit? Mai osservate le forme incredibili del Durian, o i colori sensuali e cangianti di un Lychee? I frutti esotici sorprendono per la loro imprevedibilità, incuriosiscono, ed essendo spesso molto difficili da trovare sono quel genere di rarità che gustiamo con particolare piacere. Se riuscite a trovarli nelle drogherie esotiche delle vostre città (sempre più piene di prelibatezze di terre lontane) o se doveste icontrarli durante un viaggio, vi consigliamo di provarli. Sono tutti imperdibili.

1. Rambutan

Proviene dall’arcipelago malese e Sud-est asiatico

Nonostante la buccia molto pittoresca il Rambutan ha un sapore simile al lychee e molto dolce e anche questo frutto sta benissimo nel tè. Basta strizzare la polpa e dolcificare la bevanda, che deve essere servita molto fredda, e servirla in dei bicchieri trasparenti con all’interno un frutto intero.

Rambutan

2. Jackfruit

Frutto originario del sud est India, Bangladesh, Filippine e Sri Lanka

Il famoso Jackfruit ha un sapore simile a quello dell’ananas, trovo che essiccato (lo vendono nei negozi di cibi etnici) sia buonissimo nelle torte leggermente aromatizzate con del limone.

Jackfruit

3. Passion Fruit

Nativo del Sud America, ma cresce anche in India e Nuova Zelanda

Il Frutto della Passione ha questo nome estremamente…evocativo; sembra una specie di melograno con grossi semi dorati, o rossi. Quando preparo la sangria non manca mai, le sue gemme sono succosissime e danno un tocco particolare a questa bevanda.

Passion fruit

4. Lychee

Nativo del sud della Cina. Si trova anche in India, e a Taiwan

La prima volta che ho mangiato un Lychee è stato in un ristorante cinese, mi è stato portato in una piccola ciotolina trasparente, alcuni frutti erano stati sbucciati, altri lasciati interi; erano bianchi perlacei, e le il colore della buccia ricordava quelli dei fiori di pesco… sono frutti estremamente poetici in effetti! Il loro sapore somiglia a quello dell’uva, ma senza il fondo acidulo, un gusto rotondo e delicato, il seme centrale è levigato e molto grande.

Lychee

5. Star fruit (karambola)

Originario dell’Indonesia, India e Sri Lanka

Il frutto stella, o Karambola, è giallo e ha cinque spicchi, se tagliato a fette orizzontali si ottengono una serie di stelle. Ricchissimo di vitamina C.

Star fruit

6. Mangosteen

Provienienza: Isole della Sonda e Molucche

Il Mangosteen, davvero difficile da trovare, ha grossi semi a forma di fiore e una polpa cremosa. Chi ha avuto la fortuna di averlo a disposizione, guiura che è fantstico in deliziosi smoothie mescolato con banana e foglie di menta fresca.

Mangosteen

7. Kumquat

Frutto cinese

Il Kumquat ha tutte le caratteristiche di un piccolo arancio, l’ho assaggiato da bambina, quando mia madre prendendone uno tra le mani, e intingendolo nello zucchero mi ha chiesto un grande atto di fiducia: provare un frutto esotico senza fare troppe domande. Ricordo ancora la sensazione del viso contratto in una smorfia eloquentissima di pentimento, era troppo amaro per me!

Kumquat

8. Durian

Nativo del Brunei, Malesia e Indonesia

Trovare un accostamento per il Durian “il re dei frutti” non è semplice (se è per questo nemmeno sbucciarlo!). Un droghiere cinese che conosco mi ha raccomandato una miscela particolare di tè verde gunpowder con pezzettini di questo frutto essiccato. Mai provata, però.

Durian

9. Dragon Fruit

Messico, centro e Sud America

La polpa cremosa del Dragon fruit, costellata di semini neri, è custodita in un guscio dai colori fluorescenti. Servito con i formaggi poco stagionati questo frutto rende moltissimo, grazie al sapore delicato.

Dragon Fruit

10. African cucumber

Provenienza: Deserto del Kalahari, Africa

Ha un sapore molto intenso e un “bouquet” davvero vario. La sua polpa è morbida e si presta alla preparazione di ottimi dolcetti semplicemente lavorandola con del mascarpone e pochissimo zucchero a velo, usandolo come ripieno di tartellette di frolla.

African cucumber

[articolo originale | BloghotelClub]

Articoli Correlati
Maccheroni giri e besciamella al forno, per una vigilia di Natale tutta vegetariana

Maccheroni giri e besciamella al forno, per una vigilia di Natale tutta vegetariana

Quest’ anno per Natale, stupiamo i nostri ospiti e, salviamo le nostre finanze! Non portiamo a tavola solo carne, carne e poi ancora carne; lasciamo spazio alle verdure, spesso sottovalutate! […]

Un Dessert classico e gustoso: la macedonia di frutti rossi e cioccolata

Un Dessert classico e gustoso: la macedonia di frutti rossi e cioccolata

TEMPO: 20 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: bassissima | VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI  Questa macedonia é così colorata e profumata che risulta davvero irresistibile […]

L’arancia: storia e curiosità di questo frutto

L’arancia: storia e curiosità di questo frutto

L’arancia, frutto tondeggiante, con la buccia spessa, la polpa succosa, profumato, zuccherino, ricco di acido ascorbico, è prodotto dall’ albero dell’arancio detto «Citrus Sinensis», originario della Cina. I Greci non […]

La Cina in cucina: tagliatelle dei dieci tesori

La Cina in cucina: tagliatelle dei dieci tesori

In Cina esistono tre tipi principali di pasta: alla farina di frumento -con o senza uova-, al riso ed alla soia. Queste tagliatelle dei dieci tesori, per la sapiente combinazione […]

I dieci migliori cibi disintossicanti

I dieci migliori cibi disintossicanti

L’arrivo della stagione primaverile è senza dubbio il momento migliore per rimettersi in forma e darsi una “ripulita”, a maggior ragione se state pensando di mettervi a dieta (una dieta […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Ambra

    Il mangostano è facile da trovare io uso il succo al 99% certo non è il frutto ma il succo a quelle percentuali è stra buono!!! Se vuoi sapere come reperilo contattami su skype ambrangel o e-mail ambraisanangel@hotmail.com

    26 gen 2009, 18:31 Rispondi|Quota
  • #2Michela

    Ciao,
    è raro trovare in Italia il frutto del Mangosteen… ma puoi ricevere direttamente a casa tua il suo prezioso succo. Oltre ad essere buono, possiede proprietà antiossidanti molto utili al nostro organismo.
    Per maggiori info chiamami al 328/3330052, contattami su Skype michela.xango oppure inviami un’e-mail all’indirizzo michelavalle@gmail.com

    20 giu 2009, 07:59 Rispondi|Quota
  • #3stefano

    CIAO…Devo dire che è straordinario vedere che si parla di questo meraviglioso frutto,poco conosciuto ma importante per una dieta bilanciata.Cmq dobbiamo ricordare gli altri tre super-frutti: NONI – GOJI – ACAI – MANGOSTEEN.
    IO sto prendendo HEALTHY PLUS MILLENNIUM che li contiene tutti ed è straordinario lo stato di benessere che ti regala. Consiglio a tutti di avvicinarsi a questi super-frutti.

    19 ago 2009, 12:55 Rispondi|Quota
  • #4mara

    ho finalmente trovato il mangostano… pagato 5 euro per tre fruttini. La parte commestibile è quella bianca ed è paragonabile un po’ al litchi. La parte rossa ( pericarpo) è abbastanza dura , nella foto sembra polposa ma ti assicuro che non è mangiabile anche per il sapore, anche se questi favolosi ( dicono!) valori nutrizionali sono tutti concentrati nella buccia. Non credo al succo di mangostano proposto in commercio, e tutte queste trovate del networkmarketing… a parte il processo di preparazione e pastorizzazione che comunque annienta tutte le vitamine, la percentuale di questo frutto è davvero minima in queste bevande. Meglio un bel grappolo d’uva o frutti di bosco freschi…

    26 dic 2011, 14:36 Rispondi|Quota
  • #5massimiliano

    nella gelateria 54 di via canonica a milano se ne possono trovare qualcuno di questi frutti dalle molteplici caratteristiche, tipo mango popaia cirimoia graviola lucuma maracuya ecc… vi invitiamo ad assaggiarli e a darci nuove idee x un buon gelato naturale

    19 mag 2012, 14:27 Rispondi|Quota
  • #6massimiliano

    abbiamo lavorato tempo fa un fruttino asiatico tipo licis che chiamavano rambutan o occhio del drago mi sapete dire qualcosa in piu

    19 mag 2012, 14:28 Rispondi|Quota
  • #7terry

    Dove potrei trovare alquni di questi semi. grazie

    24 mag 2012, 21:32 Rispondi|Quota
  • #8sudira

    questo commento della frutta e falso

    21 mag 2013, 16:47 Rispondi|Quota