Zuppa di lenticchie rosse e zenzero

di Fabiana Commenta



Dopo qualche stravizio delle feste, l’ideale sarebbe di consumare per qualche giorno piatti equilibrati in modo tale da poter ricominciare a riacquistare un regime alimentare non troppo calorico.

zuppa di lenticchie rosse

Oggi proponiamo una zuppa a base di lenticchie rosse, zenzero e curcuma ottima anche in giornate particolarmente fredde.

Zuppa di lenticchie rosse e zenzero


Ingredienti

200 gr. lenticchie rosse decorticate | 1 cipolla grande | 2 carote | 1 gambo di sedano | 4 tazze acqua | sale e pepe | 2 cucchiaini di curcuma - 20 g di zenzero grattugiato - erbette aromatiche

Preparazione

  Prima di preparare la vostra zuppa, dovrete preparare le lenticchie. Lasciatele in ammollo all’interno dell’acqua per circa un paio di ore. Preparate le verdure: pulite e pelate in modo alquanto grossolano la cipolla, la carota e il sedano. Tagliate il tutto e poi versatelo all’interno di una pentola capiente. Aggiungetevi anche 4 tazze di acqua, due prese piene di sale grosso e poi lasciate bollire il tutto per circa 45 minuti.

  Riprendete le lenticchie lasciate in ammollo e aggiungetele al preparato di cipolla, carota e sedano, poi copritele e lasciatele cuocere per circa 35 minuti a fuoco medio. Una volta che le lenticchie saranno ben cotte, lasciatele per circa 30 minuti a fuoco medio. 


  Una volta ben cotte le lenticchie, dovrete frullare il tutto con un mixer ad immersione: aggiungete anche la curcuma, lo zenzero grattugiato e insaporite a vostra discrezione con qualche altra erba di vostro piacimento.

  Mescolate e servite la vostra zuppa di lenticchie rosse decorticate con un goccio di olio a crudo e se vi piace, anche un po’ di parmigiano. A base di lenticchie che sono particolarmente indicate come sostituto delle proteine di origine animale, si adatta perfettamente all’alimentazione di tutta la famiglia.

È una ricetta che dovrete preparare con un certo anticipo in modo tale, ma che è fortemente depurativa e utile per l’organismo.