Riso e verza ricetta napoletana

di Ishtar Commenta



Riso verza ricetta napoletana

Non sempre si ha voglia di piatti elaborati e pesanti, anzi, spesso, dopo ricorrenze particolari o periodi durante i quali non ci siamo trattenuti a tavola, l’esigenza di piatti leggeri e caldi, come minestre e zuppe, si fa più forte. Proprio per questo mi sono lasciata tentare dal riso e verza ricetta napoletana che vi consiglio vivamente perchè deliziosa nella sua semplicità. Una minestra facile da preparare e con pochi ingredienti che danno vita ad un piatto davvero delizioso.

Riso e verza ricetta napoletana


Ingredienti

1 verza | 400 gr. riso | 2 cipolle | 100 gr. ventresca | 50 gr. olio evo | scorza di parmigiano | sale e pepe | 1 manciata parmigiano grattugiato

Preparazione

  Preparare un soffritto di cipolle e ventresca tagliata a listarelle da far cuocere nell'olio evo. Una volta cotti unire la verza tagliata a pezzi. Fare cuocere con il coperchio e fuoco basso.

  Unire le croste di parmigiano raschiate. Una volta cotta la verza unire tanta acqua quanta basta per far cuocere il riso.

  Una volta cotta la minestra unire del parmigiano grattugiato e farla riposare qualche minuto. Servire subito.

Per la preparazione del riso e verza alla napoletana vi serviranno, oltre i due ingredienti principali, delle cipolle e della ventresca oltre che delle scorze di parmigiano (io non le butto mai via ma le utilizzo spesso per arricchire minestre e minestroni, dopo averle raschiate in superficie mi limito a tagliarle a pezzetti e ad aggiungerle nella pentola insieme a tutti gli altri ingredienti, piccolo trucco che vorrei consigliarvi).

Dapprima si va a preparare un soffritto con le cipolle e la ventresca, poi, una volta ben dorato va aggiunta la verza tagliata a listarelle. Una volta rosolata anche questa va unita tanta acqua quanta ne basta per far cuocere il riso e le immancabili scorze di parmigiano. Altre ricette sul tema? La minestra di riso e verza, il riso e la verza al forno e gli involtini di verza e riso, deliziosi. La ricetta proviene da Universo Cucina.