Arancini alla zucca con scamorza e speck

di Ishtar Commenta



Avreste mai pensato di preparare degli arancini alla zucca? Personalmente no, ma la spinta mi è arrivata, come spesso succede, durante una puntata della Prova del Cuoco, quando ho visto questi con scamorza e speck a dir poco allettanti: è stato subito amore. Si tratta di una variante che chiunque, anche i “puristi dell’arancino”, non possono perdersi e di sicuro apprezzeranno. D’altronde, quale miglior momento dell’autunno per cimentarsi?

Arancini zucca scamorza speck

Arancini alla zucca con scamorza e speck


Ingredienti

400 g di zucca | 400 g di riso originario | 1 uovo | 50 g di formaggio grattugiato | 1 scalogno | 1,5 l di brodo vegetale | 80 g di speck a fettine | 120 g di scamorza | 150 g di nocciole | 5 cucchiai di farina di riso | acqua qb | 100 g di farina di mais per impanature | 1 lt di olio di arachidi | olio extravergine d'oliva | sale e pepe

Preparazione

  Fare soffriggete lo scalogno tritatato con l'olio, unire la zucca a dadini, il riso e il brodo vegetale e fare cuocere per 15 minuti.

  Farlo raffreddare quindi unire l'uovo, il formaggio e lo speck. Creare con il composto ottenuto gli arancini, ponendo al centro della scamorza, quindi impanarli prima nelle nocciole, poi in una pastella di farina e acqua ed infine nella farina di mais.

  Scaldare l'olio fino a farlo diventare ben caldo, quindi immergervi gli arancini e farli dorare. Scolarli su carta assorbente facendo assorbire l'olio in eccesso e servire caldi.

Gli arancini alla zucca con scamorza e speck si rivelano essere perfetti per qualunque occasione ma li trovo particolarmente indicati per i buffet o da servire come antipasto o aperitivo, magari preparati in versione mini. Non lasciateveli sfiggire, non fosse altro che per il magico incontro tra l’ortaggio e lo speck e la scamorza: riuscite ad immaginare un trio più azzeccato? Gli arancini vanno cotti e mangiati, non fateli raffreddare! Provate anche, sullo stesso genere, gli arancini di riso napoletani, gli arancini di riso dolce al maritozzo e cioccolato e i supplì di riso con la ricetta base.