Insalata di pasta fredda al sapore d’estate: fusilli con pesto, patate e fagiolini

di Ishtar 7

insalata di pastaTEMPO: 20min + il tempo di raffreddamento| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI


Ci sono diversi tipi di pesto, ma per me quello classico è uno solo: il pesto alla genovese. Ogni anno in questo periodo ne produciamo in quantità industriali (va bene, non esageriamo, ma diciamo pure che è sufficiente per qualche mese). Lo congeliamo in bicchieri di plastica monoporzione in modo da avere delle pratiche dosi sempre pronte da tirare fuori dal congelatore. E all’occorrenza lo utilizziamo.

E così è stato anche nel caso di questa insalata di pasta al pesto, patate e fagiolini. A dir la verità quello impiegato nell’insalata di pasta era proprio fresco preparato in giornata e ciò ha conferito al piatto una freschezza unica, avete presente il profumo di basilico che si sparge in tutta la casa? Il tocco delle scaglie di parmigiano che si sposa perfettamente con il resto degli ingredienti costituisce la ciliegina sulla torta. I vantaggi? Io l’ho preparata al mattino, l’ho condita e messa in frigo. All’ora di pranzo mi è bastato apparecchiare e portarla in tavola.

Insalata di pasta con pesto, fagiolini e patate

Ingredienti per 4 persone:

500gr. di pasta corta (fusilli) | 4 cucchiai colmi di pesto alla genovese | 50gr. di parmigiano a scaglie | 1 mozzarella | 2 patate lesse | 300gr. di fagiolini lessi | sale |

LA PREPARAZIONE:

  1. Lessare le patate ed i fagiolini a parte. Fare raffreddare, dopo di che tagliare a cubetti le patate e a pezzi i fagiolini.

  2. Cuocere la pasta in abbondante acqua salata, scolarla e condirla subito con il pesto. Tagliare la mozzarella a cubetti ed aggiungerla alla pasta che nel frattempo di sarà raffreddata.

  3. Aggiungere infine anche il parmigiano a scaglie e riporre in frigo. Tirare fuori circa 15 minuti prima di consumarla e guarnire a piacimento con foglie di basilico.

  4.