Dalla cucina calabrese un ottimo piatto per l’estate, l’Insalata alla tropeana

di Roberto 1

Tempo d’estate, voglia di mare e di cibi leggeri e rinfrescanti, piatti semplici e poco impegnativi da preparare, facili da digerire per poter subito correre nuovamente a tuffarci tra le onde. Cosa c’è di meglio di una praticissima e velocissima insalata!

L’insalata che vi suggerisco di provare oggi arriva da uno splendido posto di mare, Tropea. Tuffandomi sempre nei ricordi, mi sono ricordato delle belle giornate trascorse sulle spiagge calabresi, diviso tra il sole cocente ed il refrigerio delle acque marine, e quando si passa tutta la giornata a mare, si sa, ad un certo punto viene un certo languorino.

Negli innumerevoli lidi che si affacciano sulla spiaggia di Tropea, il piatto che va per la maggiore nella stagione estiva è l’Insalata alla tropeana. Fatta esclusivamente con prodotti calabresi, genuini e ricchi di sapori, da fare in 5 minuti.


L’ingrediente forte di questo tipo d’insalata è la cipolla rossa di Tropea. Il suo gusto particolare è dovuto al ricco contenuto di zuccheri che la caratterizza ed, al contrario di quanto si possa pensare, è facilmente digeribile. Ricca di vitamine, soprattutto vitamina C, è un ottimo toccasana per tonificare vene e arterie, e come coadiuvante nelle cure a base di cortisone.

Insalata alla tropeana (ingredienti per 4 persone)
  • 6 grossi pomodori da insalata
  • 2 cipolle rosse di Tropea di medie dimensioni
  • 300gr circa di tonno sott’olio, meglio se di produzione artigianale
  • 60gr di olive nere
  • olio extravergine d’oliva
  • sale e pepe q.b.

Preparazione:
preparare l’insalata è uno dei compiti più semplici da compiere in cucina. Lavate i pomodori ed asciugateli, tagliateli a spicchi e versateli in un’insalatiera.

Pulite le cipolle e sciacquatele, adesso tagliatele a strisce di un certo spessore ed unitele ai pomodori.

Sgocciolate il tonno, eliminando per bene l’olio in eccesso e versatelo nell’insalatiera. Ora non resta che unire le olive e condire con un filo d’olio, meglio se di provenienza calabrese, un pizzico di sale ed una generosa spolverata di pepe. Pronta!

  • Marco

    Tonno? Olive? PEPE?????