Salmone all’arancia e vino bianco

di Fabiana Commenta



In occasione di un pranzo o di una cena informale, ma a cui tenete, proponiamo oggi il salmone all’arancia e vino bianco: si tratta di una ricetta di pesce semplice da preparare, ma come sempre molto elegante come tutte le ricette offerte da Csaba Dalla Zorza. 

salmone all'arancia con vino bianco

I vostri filetti di salmone si trasformeranno in un secondo piatto gustoso e aromatizzato con il succo di lime e l’olio grazie a una cottura in forno che lo renderà particolarmente leggero.

Salmone all’arancia e vino bianco


Ingredienti

800 gr. Filetto di salmone | Succo di lime | 1 Bicchiere di vino bianco | 1 Cucchiaio di olio | 1 Arancia1 | sale e pepe

Preparazione

  Prepariamo i filetti di salmone: privateli delle lische in modo tale da poter gustare il vostro salmone con maggiore tranquillità.

  Effettuata questa operazione, trasferite i filetti di salmone all’interno della casseruola e bagnate il tutto con del succo di lime, il vino bianco e l’olio d’oliva. Aggiungete anche il sale e il pepe in base ai nostri gusti.

  Coprite il pesce preparato con un foglio di carta forno e poi lasciate cuocere: a metà cottura riprendete il vino bianco e sfumatelo con il pesce. Nel frattempo prendete un’arancia e poi sbucciatela: prendetene una metà e sbucciatela tagliandola a fettina delle stesse dimensioni.

  Per quanto riguarda l’altra metà dovrete invece spremerla e mettere il succo da parte. Quando il salmone è quasi cotto dovrete riprendere il succo d’arancia preparato e sfumarlo e poi aggiungere le fettine dell’agrume precedentemente preparate.

  Terminata la cottura togliete i filetti di salmone dal forno e poi serviteli nel piatto decorandolo anche con qualche altra fettina di arancia nel piatto.

È una ricetta semplice che vi consente di servire in modo diverso i vostri filetti di salmone ravvivati da un gusto agrodolce.