Panna cotta alla rosa e pistacchio con sciroppo profumato

di Fabiana Commenta



La panna cotta alla rosa e pistacchio con sciroppo profumato è il dolce che proponiamo oggi in occasione della Festa della mamma.

festa della mamma, panna cotta

Si tratta di una tradizionale panna cotta alla rosa e pistacchio che viene arricchita dalla presenza dello sciroppo profumato a base di acqua di rose.

Panna cotta alla rosa e pistacchio con sciroppo profumato


Ingredienti

100 ml di latte condensato - 400 ml di panna | 5 cucchiai di zucchero - 2 cucchiai di acqua di rose - | 2 cucchiai di pistacchi 100 grammi di cioccolato bianco - 3 fogli di gelatina - petali di rosa non trattati | Per lo sciroppo: | 125 grammi di zucchero semolato - 2 cucchiai di acqua di rose - qualche goccia di colorante alimentare rosa

Preparazione

  Versate il latte condensato, la panna e lo zucchero in una pentola: accendete a fuoco medio e poi mescolate fino a quando non si sarà ben sciolto tutto lo zucchero. Aggiungete anche il cioccolato e poi mescolate e lasciate riposare per qualche minuto fino a quando il cioccolato non si sarà del tutto sciolto.

  . Aggiungete anche l’acqua di rose e i pistacchi sbucciati e macinati e continuate a mescolare. Ammollate anche la gelatina in acqua fredda per circa 5 minuti. Scolate e strizzate la gelatina per eliminare l’acqua in eccesso. Unitela al composto preparato in precedenza e poi mescolate per farla amalgamare del tutto.

  Passate il composto al colino e poi lasciate raffreddare un po’. Dividetelo all’interno dei quattro stampini previsti e lasciate riposare in frigorifero per almeno 4 ore.

  Nel frattempo preparate invece lo sciroppo versando in un pentolino lo zucchero e 125 ml di acqua e poi portando il tutto a ebollizione. Mescolate di continuo per lasciar sciogliere tutti gli ingredienti poi abbassata la fiamma al minimo, aggiungete l’acqua di rose e lasciate sobbollire per almeno 10 minuti. Il liquido dovrà apparire leggermente addensato.

  Aggiungete anche il colorante alimentare e lasciate raffreddare. Al momento di servire immergete per qualche secondo il fondo degli stampi in acqua calda e capovolgete sui piatti da portata. Decorate con lo sciroppo, guarnite con i petali di rosa e poi servite in tavola.

Una variante della classica panna cotta che potrete anche personalizzare aggiungendo dei petali di rosa brinati che dovrete passare prima nell’albume e poi nello zucchero.