Menù cenone di Capodanno 2013

di Ishtar 2

Menù cenone Capodanno 2013

Come Natale anche Capodanno è una ricorrenza da festeggiare in compagnia. Tra amici o parenti l’importante è stare a tavola in allegria con dei piatti succulenti da gustare. Ecco quindi una serie di ricette per il menù del cenone di Capodanno 2013 divise, anche in questo caso, tra antipasti, primi piatti e secondi e gli immancabili dessert. Dei piatti semplici da preparare ma raffinati allo stesso tempo, per tutte le esigenze e le tasche. Ecco il menù:

Antipasti

Iniziamo con un immancabile antipasto di pesce: le capesante fritte. Una ricetta semplice da preparare ma che si inserisce degnamente in un menù di festa, specie se decidete di organizzare un ricco buffet, le capesante fritte costituiscono uno sfizioso finger food. Un altro antipasto originale e facilissimo da realizzare sono i crostini con fonduta e tartufo. Per una presentazione originale serviteli all’interno di tazze poste al centro della tavola.

Primi piatti

Passiamo ai primi piatti, punto di forza di ogni menù che si rispetti. La prima proposta che vorrei sottoporvi sono le tagliatelle al ragù di triglie e carciofi, primo a base di pesce diverso dai soliti tortellini in brodo, mentre a base di carne sono le fettuccine alla romana, in questa occasione vestite a festa. Infine, terza scelta, i paccheri con sugo di spigola. Tutti primi ricchi e perfetti da consumare a Capodanno.

Secondi piatti

Proseguiamo con i secondi piatti. Immancabili ed in perfetta sintonia con la tradizione sono le lenticchie ed il cotechino. Le lenticchie, simbolo di fortuna e di abbondanza, porterebbero fortuna, quindi nel dubbio che sia vero, non facciamole mancare in tavola. Un altro secondo, a base di pesce questa volta, è il salmone farcito agli spinaci, ricetta proveniente da cotto e mangiato ricca e gustosa. Ma volendo ancora rispettare la tradizione non dimentichiamo il cappone di morozzo arrosto in salsa di mirtilli, preparazione imponente ed in perfetto stile festivo.

Dolci

Concludiamo con dei dolci tipici: uno siciliano, il buccellato, a base di pasta frolla con un ripieno variegato di frutta secca, fichi e scorza d’arancia. Il secondo, invece, il mandorlato di Cologna Veneta, molto più morbido del classico torrone e rivestito di una sottile ostia. Ma se lo spazio per il dolce scarseggia ecco dei piccoli dolcetti: i fichi a crocetta, un fine pasto sfizioso per tutti i palati.

Foto courtesy of Thinkstock

  • jessica

    Salve, vorrei sapere qqanto è il prezzo a persona a capodanno…

    • Cinzia Iannaccio

      Non siamo un ristorante…;=) Il menù ve lo dovete cucinare da voi. Noi diamo solo idee.