Torte nuziali decorate con pasta di zucchero, foto e ricette

di Anna Commenta



 

torte nuziali decorate pasta zucchero foto ricette

Nel mondo delle torte nuziali più particolari, un posto speciale è occupato dalle torte nuziali decorate con pasta di zucchero, una novità degli ultimi anni. Se è vero che la classica torta decorata con la panna sarà pure ottima ma è un po’ obsoleta, una torta decorata con il fondant di zucchero è una scelta alla moda che in più permette di sbizzarrirsi in mille decorazioni diverse. Con la pasta di zucchero si può decorare qualunque tipo di dolce perchè è un impasto molto malleabile, facile da modellare come la plastilina, che si può utilizzare per ricoprire del tutto la torta e si può colorare delle tinte che preferite. Se poi aveste in mente una torta nuziale decorata dalla mano di un artista, sappiate che con la pasta di zucchero si possono creare i fiori, le roselline, gli uccellini e qualunque soggetto abbia stimolato la vostra fantasia.

pasta di zucchero


Ingredienti

450 gr. zucchero a velo | 50 gr. gelatina (o colla di pesce) | 30 gr. acqua | 50 gr. glucosio

Preparazione

  Mettete la colla di pesce a bagno 10 minuti circa. Strizzatela e poi, in un pentolino, unite il glucosio. Cuocete a fuoco lento, senza mai arrivare all'ebollizione.

  Quando il composto avrà raggiunto una consistenza liquida come l'acqua, aggiungete lo zucchero. Mescolate e poi trasferite tutto nel mixer.

  Mescolate l'impasto per qualche secondo e se diventa troppo caldo, aggiungete un cucchiaino di acqua.

  Lavorate il composto con le mani e stendete un filo di zucchero a velo sul piano di lavoro per non fare appiccicare la pasta di zucchero al tavolo. Stendetela con un mattarello o lavoratela per creare le forme che preferite.

Preparare la pasta di zucchero è semplicissimo, ma non è altrettanto semplice imparare a lavorarla senza combinare pasticci. Nel caso di una torta nuziale è sempre preferibile affidarsi alle abili mani di un pasticcere, ma le torte decorate con pasta di zucchero possono essere una buona idea anche per occasioni meno speciali ma non per questo meno degne di un dolce ad effetto. Quando si lavora il fondant di zucchero è necessario che l’impasto non si scaldi più del solito perchè potrebbe indurirsi. Se notate che la pasta comincia a diventare meno malleabile aggiungete un cucchiaino da caffè di acqua e continuate a maneggiare l’impasto. Per colorare la pasta base vi basterà aggiungere una piccola dose di colore all’impasto e amalgamare; aggiungete colorante (liquido, in polvere o in gel) fino a quando la pasta di zucchero non avrà raggiunto il colore che desiderate.