leonardo.it

La torta 900, una misteriosa torta semplice?

 

24 novembre 2009
9 commenti
torta 900


Sulla torta novecento c'è (o c'è stato) un certo alone di mistero negli anni dovuto al fatto che la ricetta fosse segreta. In realtà si tratta di una torta semplice composta da due dischi di pan di spagna al cacao farciti con una crema straordinaria (almeno a detta di chi ha avuto la fortuna di assaggiarla) e delicatissima al cioccolato e ricoperta da uno strato di zucchero a velo, fatto cadere su uno stencil in modo che rimanga impressa la scritta 900.  Niente di più semplice insomma, fatto sta che proprio la crema di farcitura è così delicata e buona che in molti hanno per anni cercato di carpirne la ricetta originale, ahimè, senza successo. Infatti la torta 900 nasce ad Ivrea, proprio in questa città  sono da ricercare le sue origini, l'inventore sarebbe il pasticcere Ottavio Bertinotti, il quale ha tenuta per se la ricetta gelosamente. Oggi la si trova nella pasticceria Balla, dove la si può gustare preparata sul momento. Tutt'oggi però la modalità di preparazione della torta 900 rimane segreta, e forse il bello di questa torta è proprio questo: il mistero che la avvolge.


Torta 900


4 uova | 125 gr. zucchero | 50 gr. fecola | 50 gr. farina 00 | 40 gr. cacao amaro in polvere | 1 pizzico sale | 1/2 bustina lievito vanigliato in polvere | 250 gr. Per la crema: 250gr mascarpone | 200 gr. panna fresca da montare | 100 gr. zucchero | 3 cucchiaio cacao amaro in polvere
Mescolare farina, fecola e cacao per 10 secondi a velocita’ 3. Mettere in una ciotola.
Sciacquare il boccale ed asciugarlo perfettamente. Montare gli albumi ed un pizzico di sale con la farfalla per 2 minuti a velocita’ 2-3
Metterli in frigo. Senza sciacquare il boccale inserire i tuorli (sempre con la farfalla) mescolare per pochi secondi poi aggiungere lo zucchero e montare per 3 minuti a velocita’ 2-3.
Inserire con le lame in movimento il misto di farina, fecola e cacao. Fermare subito.
Aggiungere gli albumi e lievito – 5 secondi velocita’ 2-3 per amalgamare. Infornare (180 gradi per 30 minuti). CREMA: Mettere il boccale con la farfalla in frigo per 15 minuti. Togliere la farfalla e fare lo zucchero a velo inserendo zucchero e cacao. Pulire il boccale senza bagnarlo inserire la farfalla e montare la panna per 20 secondi a velocita’ 2.(La panna non deve essere montata del tutto)
Inserire il mascarpone - 5 secondi velocita’ 2. Quando la torta e’ fredda, tagliarla in due e farcirla con la crema preparata. Decorare con zucchero a velo.

Dopo la premessa iniziale avrete capito che la ricetta che vi propongo in questo articolo non è assolutamente l’originale, ma di sicuro è ottima. I golosi come me non possono rimanere impassibili di fronte a tanta golosità. Come dicevo, la base è costituita da due dischi di pan di spagna al cacao più soffici del solito grazie all’aggiunta di maizena all’impasto, e la crema è resa irresistibilmente golosa grazie al mascarpone mescolato alla panna fresca montata ed al cacao amaro in polvere. Una precisazione: la ricetta è prevista per il bimby, ma è facilmente eseguibile anche senza, basta procedere normalmente utilizzando il “solito” sbattitore elettrico, non cambia nulla se non il fatto di dover inserire gli ingredienti nel boccale del robot da cucina.

[photo courtesy of Signalkuppe]

Articoli Correlati
La torta di compleanno con gli smarties per bambini

La torta di compleanno con gli smarties per bambini

Cosa c’è di più allegro di un compleanno per bambini? Oltre la felicità negli occhi del festeggiato/a, c’è anche la possibilità di sfornare dolci di tutti i tipi che contribuiscono […]

La torta mimosa con il bimby per la festa della donna

La torta mimosa con il bimby per la festa della donna

Si avvicina la festa della donna. Al di la del fatto che non ami particolarmente le feste “commerciali” che tendono a porre in secondo piano il vero significato di ciò […]

Torta Kinder Bueno, per riciclare i dolci della Befana

Torta Kinder Bueno, per riciclare i dolci della Befana

Sono ormai anni che non ricevo una calza per la Befana, quest’anno poi non l’ho nemmeno regalata al mio fidanzato goloso e non avendo bambini questa festa per me è […]

Ricette dolci, torta al cioccolato e noci

Ricette dolci, torta al cioccolato e noci

Dopo i dolcetti di ieri, i Baci di Alassio, oggi prepareremo invece una torta al cioccolato. Guardando la foto vi è venuta già voglia di immergervi nella nostra ricetta per […]

Torta dolce semplice, come una crostata

Torta dolce semplice, come una crostata

La pasta frolla non è così semplice da preparare e da cuocere, pur essendo un impasto base che è bene saper preparare. La frolla va lavorata il giusto necessario, e […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Roberta

    Non è la vera ricetta!
    Gli ingredienti della crema sono totalmente errati!

    20 feb 2010, 19:09 Rispondi|Quota
  • #2Ishtar

    @ Roberta:
    Ciao Roberta, grazie per il tuo commento. La ricetta dell’articolo, come ho precisato, non è l’originale, sulla quale peraltro c’è grande mistero. Si tratta di una torta che dovrebbe risultare simile.

    1 mar 2010, 11:20 Rispondi|Quota
  • #3Michela

    Ciao! come variante alla torta 900 penso che sia ottima, solo, sapresti dirmi quanto mascarpone ci va? Non è indicato!
    grazie mille!

    18 mar 2010, 08:47 Rispondi|Quota
  • #4Gioia

    Premetto che nonostante ci abbia provato mille volte non sono mai riuscita a farla come l’originale… leggendo la ricetta che avete scritto per la crema non ci siamo assolutamente e ricordate che i VERI pasticceri non usano MAI i formaggi nelle loro preparazioni!!!
    … e la base TIPO pan di spagna ha un’altro ingrediente che un attento palato scopre mangiandola…

    6 ott 2010, 14:58 Rispondi|Quota
  • #5Ishtar

    @ Gioia:
    Ciao Gioia, hai ragione, la ricetta originale è segreta, infatti ho solamente voluto proporre un’imitazione, (come ho sottolineato nell’articolo) e come tale non è poi così male, almeno a noi è piaciuta. Sarebbe magnifico poter avere la VERA ricetta:)

    6 ott 2010, 19:45 Rispondi|Quota
  • #6costabloz g.

    Per la torta novecento, c’e una correzzione da fare:
    l’inventore della torta novecento Bertinotti O. cedette i diritti a Roberto Ada,1965 (io lavorai sotto di loro)
    poi cedette dopo qualche anno a Balla R..

    Vorrei commentare alcune ricette della 900 viste nel web..
    tutte errate nella composizione e negli ingrdienti..
    Grazie

    7 mar 2012, 15:52 Rispondi|Quota
    • #7ilaria

      @costabloz g.:

      ho fatto questa torta,è venuta buonissima….e non rompete se non è la vera torta 900….se sapete quali sono anche più o meno gli ingredienti,invece di criticare,perchè non li postate???

      cmq ora in giro ci sono mille tipi di cheesecake……non vedo come poterle fare senza formaggio.(a chi diceva che i maestri pasticcieri non usano i formaggi).

      30 set 2012, 14:39 Rispondi|Quota
    • #8g

      @ilaria:

      @ilaria: Veda sig.na Ilaria.. postare la ricetta non mi costerebbe nulla,
      a parte una denuncia da parte dei Sig,ri.. Balla.. quindi non mi pare il caso.
      Se la torta che Lei ha fatto le procura una soddisfazione . ben fatto per Lei.
      Buona giornata..

      3 dic 2012, 11:26 Rispondi|Quota
    • #9Cinzia Iannaccio

      @g:
      In cucina c’è bilanciata tanta innovazione che tradizione…a seconda dei gusti. Nel post non si parla di ricetta originale, anzi, si specifica che non lo è perché è misteriosa……indubbiamente come tutte le cose buone ha le sue imitazioni, ben vengano se sono gustose come questa proposta da Ishtar. No?

      9 dic 2012, 19:28 Rispondi|Quota