Cocotte di Creme Brulée, perfette per una serata in compagnia

 

1 giugno 2010
0 commenti


Di recente ho acquistato il "canello". Vi starete chiedendo cosa sia: ebbene si tratta di un piccolo tubo di metallo collegato a una bomboletta del gas che viene utilizzato dai pasticcieri per caramellare in pochi istanti le superfici dei dessert. Si tratta di un giochino strepitoso che potete trovare in qualunque negozio di casalinghi ben fornito. Non costa molto ed é davvero molto utile quando volete preparare la creme brulée. Infatti in pochissimi secondi vi consentirà di ottenere una crosta perfettamente croccante e caramellata senza dover accendere il grill del forno. Un bel risparmio in realtà sia in termini energetici che di calore diffuso in casa. Naturalmente il "canello" si presta a caramellare aree piccole, pertanto le monoporzioni saranno la dimensione perfetta! Inoltre visto che inizia a fare caldo vi consiglio di profumare la vostra creme brulée con qualche foglia di menta fresca, così semplicemente adagiata sopra: darà colore ed un leggero aroma.


Creme Brulée in Cocotte


50 cl. panna fresca liquida con almeno il 35% di materia grassa | 4 uova bio | 80 gr. zucchero zefiro | zucchero di canna grezzo | qualche foglia di menta per decrorare | 1 baccello di vaniglia
Versare la panna in un tegamino, aprite per il lungo il baccello di vaniglia, con un coltellino grattate via i semini e metteteli nella panna.
Fate scaldare la panna a fuoco medio ma non fatela diventare bollente. Togliete il pentolino dal fuoco e lasciate riposare per 10 minuti. Nel frattempo montate con le fruste i tuorli con lo zucchero zefiro e versatevi a filo la panna precedentemente filtrata con un colino.
Versate la crema in 6 cocotte e fate cuocere a bagnomaria in forno a 180 gradi per 30 minuti circa. Poi lasciate raffreddare e mettete in frigo per 3 ore.
Tirate fuori le vostre cocotte, spolverizzatele con lo zucchero di canne e caramellatele con il "canello". Decorate con le foglie di menta e portate in tavola.

[photo courtesy of Flickr]

Articoli Correlati
Il creme caramel al Calvados, una variante di uno dei dolci al cucchiaio più amati

Il creme caramel al Calvados, una variante di uno dei dolci al cucchiaio più amati

Il creme caramel è sicuramente uno dei dolci al cucchiaio più amati. Nei menù dei ristoranti è sempre presente nella sezione dessert ed è difficile resistere alla tentazione di ordinarlo, […]

Ricette dolci al cucchiaio, la creme brulèe al cioccolato e cannella

Ricette dolci al cucchiaio, la creme brulèe al cioccolato e cannella

La creme brulèe la conosciamo tutti. Il dolce al cucchiaio dalla crosticina croccante che nasconde sotto una crema golosa ed invitante. Oggi però vorrei proporvi un’alternativa alla classica creme brulèe, […]

Uova in Cocotte, un secondo semplice e sfizioso

Uova in Cocotte, un secondo semplice e sfizioso

Continuiamo con la settimana che vede le uova protagoniste delle nostre ricette. Infatti questo alimento davvero eccezionale é spesso bistrattato nella cucina delle famiglie. E veramente non se ne capisce […]

Creme brulée alla vaniglia, leggera grazie allo yogurt

Creme brulée alla vaniglia, leggera grazie allo yogurt

  TEMPO: 40 minuti+2 ore in frigo| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI Uno dei motivi per i quali non preparo spesso creme […]

Un’idea simpatica per una serata spensierata, gli Spiedini di funghi Champignon

Un’idea simpatica per una serata spensierata, gli Spiedini di funghi Champignon

Le sere diventano più calde, ed è piacevole incontrarsi con gli amici in casa, sedersi fuori e fare quattro chiacchiere sorseggiando una birra o un bicchier di vino, o, magari, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento