Nutella fatta in casa

 
liulai
30 marzo 2008
6 commenti

Qualche settimana fa vi avevamo parlato della Nutella, l’ amica dei momenti tristi e di quelli allegri! E’ proprio vero che se non ci fosse bisognerebbe inventarla! Ed eccomi qui a suggerirvi la ricetta della Nutella fatta in casa. Alcuni miei amici l’ hanno preparata e devo dire che è molto vicina all’originale se non addirittura migliore. Farla tale e quale è praticamente impossibile in quanto alcuni ingredienti presenti sono di difficile reperimento - tipo il latte magro in polvere o il burro di cacao – per non parlare dei tanti conservanti.

Vi siete mai chiesti infatti perché un barattolino di Nutella può durare così tanto tempo senza nemmeno stare in frigorifero? Come per ogni prodotto industriale il merito è proprio di questi ingredienti misteriosi, chiamati conservanti. Se voleste preparare da voi la Nutella in modo senza dubbio più sano e genuino (che però non significa con poche calorie!) seguite la ricetta che vi presentiamo e buon nutella party a tutti!

Nutella fatta in casa

Ingredienti per circa 250gr

  • 45gr di nocciole tostate e spellate
  • 30gr di cacao (contenente il 20% di burro di cacao)
  • 30gr di cioccolato bianco
  • 350ml di latte intero
  • 65gr di zucchero
  • 1gr di lecitina di soia

Preparazione:
Mettere le nocciole nel frullatore insieme ad un cucchiaino di zucchero e alla lecitina. Frullare per qualche minuto sino ad ottenere una pasta semi-dura e malleabile: frullando le nocciole, queste si ridurranno in briciole poi continuando a frullare queste emetteranno il loro olio e quindi si otterra’ la pasta suddetta. Aggiungere due cucchiaini di zucchero al cacao e mescolare bene; diluire con 50 ml di latte sino a formare una crema molto densa. Aggiungere alla crema di cacao la pasta di nocciole sino ad ottenere un composto omogeneo e fluido.
Aggiungere alla crema di cacao e nocciole altri 50 ml di latte e mescolare bene sino ad incorporarlo perfettamente. Mettere sul fuoco i rimanenti 250 ml di latte, aggiungere il rimanente zucchero, il cioccolato bianco e attendere che si sciolga sia lo zucchero che il cioccolato bianco.
Aggiungere la crema di cacao e nocciole al latte, mescolare bene con un cucchiaio di legno tenendo il fuoco basso ma non troppo. Da questo momento continuare a mescolare per 40 minuti circa o sino ad ottenere una crema molto densa: nei primi 20 minuti potra’ capitare che l’ ebollizione della crema sia troppo veloce e che la stessa tenda a trasbordare dal recipiente, in tal caso togliere dalla fiamma e poi rimetterlo su dopo qualche attimo.
Con molta pazienza continuare a mescolare ed alla fine si dovra’ ottenere una crema che bollira’ “rumorosamente” e sara’ molto, molto densa: toglierla dal fuoco e versarla in un piccolo vaso di vetro pulito ed asciutto.
Non mettere il coperchio sino a che la crema sara’ fredda; mescolare di tanto in tanto ed appena fredda conservare in frigo (ma son sicura che ci restera’ per poco…). La crema così ottenuta potrà conservarsi in frigorifero per una settimana.
Articoli Correlati
Torta nuziale fatta in casa: consigli e una base perfetta per la farcitura

Torta nuziale fatta in casa: consigli e una base perfetta per la farcitura

In tempi di crisi economica risparmiare è quasi un obbligo, ma se il risparmio diventa anche una moda è molto meglio. Il 2012 ha visto il proliferare di matrimoni low […]

Genovese con Nutella, un dolce veloce

Genovese con Nutella, un dolce veloce

Si gira il tappo, si apre il barattolo ed il gioco è fatto. È indubbiamente la crema di nocciole e cioccolato più conosciuta ed apprezzata in tutt’Italia … credo di […]

Dolci alla nutella, ecco la crostata con aggiunta di ricotta!

Dolci alla nutella, ecco la crostata con aggiunta di ricotta!

Allora, non facciamo finta di niente, se prepariamo un dolce e dentro, in mezzo, sopra e anche sotto ci mettiamo la nutella non possiamo non ammettere che quella torta o […]

Torta al caffé e nutella con nocciole, un dolce incontro

Torta al caffé e nutella con nocciole, un dolce incontro

Cioccolato e caffé, un incontro di sapori che mi fa letteralmente impazzire. Se poi la cioccolata in questione é la crema di cioccolato e nocciole piú famosa in Italia, allora […]

Milkshake alla fragola, alla vaniglia e alla nutella fatti in casa!

Milkshake alla fragola, alla vaniglia e alla nutella fatti in casa!

Nonostante sia un’amante della buona tavola e soprattutto salutare, molto di rado mi concedo una scappata dal Mc Donald! Devo dire che la cosa a cui non so proprio resistere […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1ALESSANDRO

    quantè bona la nutella…………mmmmmmmmmmmmm…….gnam gnam…………………………………

    25 set 2009, 19:38 Rispondi|Quota
  • #2ALESSANDRO

    ma è ancora più bona su la crepes

    25 set 2009, 19:39 Rispondi|Quota
  • #3ciccia

    buona la nutella gnam davvero

    22 gen 2011, 11:14 Rispondi|Quota
  • #4Matteo

    Grazie per la fantastica ricetta… Ho già provato, ma non è uscita come credevo, e vi espongo i miei problemi spiegando che qualcuno mi aiuti a riscolverli:
    1) Mangiando la nutella, si sentono i pezzettini di nocciole tra i denti;
    2) Come cacao, uso il cacao amaro, può adare bene?
    3) La lecitina di soia, uso quella in capsule, ne apro due e vuoto l’olio contenuto nel frullatore (circa 1.5g di lecitina)
    Vanno bene questi miei metodi? Vi ringrazio anticipatamente.
    Matteo.

    8 ago 2011, 22:14 Rispondi|Quota
  • #5Liulai

    @ Matteo:
    Ciao Matteo,
    ti rispondo punto per punto:
    1) E’ normale, anche con la Nutella normale capita spesso
    2) No, il cacao amaro non va bene perché deve essere 30g di cacao (contenente il 20% di burro di cacao)
    3) L’olio contenuto nel frullatore é meglio non usarlo, è industriale e non credo sia commestibile. Prendi le capsule di leticina di soia, te ne bastano due

    Spero di essere stata di aiuto :)
    Liulai

    20 nov 2011, 06:39 Rispondi|Quota
  • #6Matteo

    @ Liulai:
    Finalmente una risposta, avevo perso le speranze :)
    In effetti è vero, ho comprato la Nutella comune e ci ho trovato addirittura una nocciola quasi intera :|
    Riguardo all’olio del frullatore in effetti era abbastanza sporco e non mi diceva bene… non ti dico il sapore! Bleah! Ho provato con le 2 capsule di leticina ed il risultato è stato fantastico! La mia ragazza si è presa un’intossicazione, ma credo fosse perché il latte era scaduto da un bel po’…. :( .. ovviamente l’ho usata come cavia e l’ho fatta assaggiare prima a lei.
    Comunque adesso sta bene.

    20 nov 2011, 06:44 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Rullekake ovvero il rotolo alla nutella….un po’ di cucina svedese - Ginger & Tomato
  2. Ciambellone alla crema di limone - Ginger & Tomato
  3. La crema pasticciera e le sue varianti - Ginger & Tomato
  4. Ricette dolci al cucchiaio, lo zabaione alla nutella - Ginger & Tomato
  5. Ricette dolci facili, i bignè con gelato - Ginger & Tomato
  6. Ricette dolci, pesche finte all’alchermes - Ginger & Tomato
  7. Il segreto della longevità è nascosto in 9 aree blù | MedicinaLive - MedicinaLive