leonardo.it

Idea per una festa per bambini: la torta per il compleanno di Topolino

 
Benedetta
11 settembre 2008
2 commenti

Mamme di tutto il mondo, chiamate pure a raccolta i vostri bambini perché oggi è un giorno davvero speciale: è il compleanno di Topolino e lui vuole una torta fatta proprio dai vostri pargoli. Ok, potrebbe anche non essere verosimile, ma il mio sveglissimo nipotino ci ha creduto e questo ha salvato il mio videoregistratore dall’essere farcito di biscotti come un tacchino a Natale, quindi potrete conservare questa piccola bugia per i tempi duri.

- Bambini 2 -6 anni:

Come saprete, i bambini a quest’età non hanno pazienza. Perciò sarà consigliabile tirare fuori una torta margherita doc - preparata di nascosto – dal forno, una torta margherita normale dalla scatola della pasticceria o se proprio il tempo stringe e la disperazione avanza, un pan di spagna già tagliato a strati dalla confezione della GS. A voi decidere se usare la crema pasticcera/al cioccolato pronta Cameo (una polverina ambigua che dopo qualche minuto di frusta o cucchiaio diventa una crema dal profumo molto intenso) o prepararla in casa, eventualmente ipnotizzando il bambino con lo zucchero a velo e il colino (funziona, ma a seconda del tempo che impiegherete sarà difficile individuare la torta sotto lo zucchero). Un’ottima idea sarebbe coinvolgere i bambini nella preparazione di biscottini semplici e d’effetto per guarnire. PS: conquistateli facendogli aprire le uova!

- Bambini 7-12 anni

I bambini/ragazzi si sentiranno molto importanti se gli farete scegliere la farcitura e preparare i biscotti. Ricordate solo di avvertirli che se preparano un impasto al cioccolato e poi cambiano idea, non è una buona idea lavarlo al rubinetto (so di qualcuno che l’ha provato a 15 anni).

Torta Margherita DOC

Ingredienti:

  • 4 uova (se ne avete solo 3 potete sostituire un uovo con due cucchiai di fecola di patate, due cucchiai di amido di mais o una banana schiacciata)
  • 70 grammi di miele e 60 di zucchero (se non avete il miele vanno bene anche 130 grammi di zucchero, se usate il fruttosio ricordate che dolcifica il doppio rispetto allo zucchero bianco quindi mettetene la metà)
  • 120 grammi di farina 00
  • 80 grammi di fecola di patate (se non l’avete vanno bene 30 grammi di farina però sarebbe meglio della maizena o della rumina per rendere il dolce più soffice)
  • 50 grammi di burro (con la margarina non viene altrettanto bene, però potete provare!)
  • Scorza di limone grattugiata (a piacere)
  • 1 cucchiaino colmo di lievito (potete provare col bicarbonato se non l’avete, ma potrebbe avere un sapore poco gradevole)
  • 2 cucchiai di latte (a piacere)
  • 1 bustina di vanillina, zucchero a velo e 1 pizzico di sale

Preparazione:

Tirate fuori il burro, così potrà ammorbidirsi mentre preparate i vari composti.

Unite alle uova lo zucchero ed il miele e montate con un frullatore a media velocità o un cucchiaio di legno. Se volete un dolce perfetto dovreste sbattere il composto per almeno 10 minuti col frullatore e 20 con il cucchiaio perché così il dolce incorpora aria e diventa soffice e spugnoso, Questa è una di quelle cose che ai bambini piace fare, specialmente se li fotografate col frullatore in mano. Aggiungete il pizzico di sale che aiuta a montare bene le uova.

Preriscaldare il forno a 170°. Mescolate la farina con la fecola e il lievito e aggiungete il tutto mescolando con un cucchiaio di legno dal basso verso l’alto.

Aggiungete il burro, la scorza del limone, il latte e la vanillina. Mescolare. Imburrare e infarinare una teglia media e due piccole (Io l’ho preparata con due medie e poi da una ho ritagliato le orecchie, i rimasugli sono ottimi nel gelato)

Versate il composto e livellare. Mettere le torte nel ripiano basso del forno per circa 43-45 minuti.

Per la Crema Pasticcera:

Ingredienti:

  • 3 tuorli
  • 400ml di latte
  • 1 uovo intero
  • 130gr di zucchero
  • 20gr di farina
  • 30gr di fecola
  • Mezza bustina di vanillina
  • Scorza di limone

Preparazione:

Montate i tuorli, l’uovo e 70 grammi di zucchero. In un pentolino sciogliete fecola farina e vanillina nel latte con 60 grammi di zucchero e scaldate per un minuto con le scorze del limone.

Unite i due composti e fate cuocere la crema a fuoco basso per 4 minuti mescolando frequentemente. Togliete le scorze, spegnete il fuoco e coprite con carta da forno. Fate raffreddare.

Invece per la Crema al Cioccolato:

Ingredienti:

  • 3 tuorli
  • 450ml di latte
  • 130gr di zucchero
  • 20gr di farina
  • 20gr di fecola
  • 85gr di cacao in polvere

Preparazione:

Montate i tuorli e 90 grammi di zucchero. Aggiungete la fecola e la farina e continuate a mescolare a lungo. In un pentolino sciogliete 40 grammi di zucchero in 350 millilitri di latte e fate bollire.

Aggiungete al latte 60 grammi di cacao e mescolate bene. Unite i due composti, mescolate. Mescolate il cacao rimasto nel latte rimasto e aggiungetelo al composto. Fate cuocere la crema a fuoco basso per 4 minuti mescolando frequentemente. Spegnete il fuoco, coprite con carta da forno e fate raffreddare.

Per ultimo (ma non per importanza) i Biscottini:

Ingredienti:

  • 1 uovo
  • 170gr farina
  • 110gr fecola di patate
  • 140gr zucchero
  • 1 cucchiaino di miele (a piacere)
  • 80gr di burro
  • 1 scorza di limone grattata
  • 1 bustina vanillina (a piacere)
  • ½ bustina lievito per dolci
  • 40gr di cacao
  • Latte q.b. (a piacere)
  • Zucchero a velo (a piacere)

Preparazione:

Impastate leggermente tutti gli ingredienti escluso la vanillina il cacao e la scorza di limone. Dividete la pasta: a una parte aggiungete la vanillina e le scorrette, all’altra il cacao. Impastate e formate due palle, avvolgetele nella pellicola e tenetele al frigo per mezz’ora.

Tiratele fuori e accendete il forno a 180°. Fate quindi le forme che desiderate (io ho fatto dei cuoricini) e posizionatele su delle placche coperte da carta da forno. Fateli cuocere per 12-15 minuti. I biscotti devono rimanere leggermente morbidi.

Potete spolverare i biscotti bianchi di zucchero a velo.

Per farcire la torta:

Quando le torte si saranno raffreddate tagliatele a metà (io incido i bordi con un coltello e faccio passare in mezzo del filo, ma se riuscite a farlo con il coltello va benissimo) e spalmate le creme. Potete scegliere se mettere la crema pasticcera nelle orecchie e quella al cioccolato nella testa, come ho fatto io, oppure il contrario. Se lo decidete prima di fare le creme potete regolarvi con le dosi perché per le orecchie ne serve di meno, o addirittura potreste scegliere di farcire tutto con la stella crema.

Ricoprite la torta farcita al cioccolato con cacao in polvere zuccherato o amaro e le orecchie farcite con crema pasticcera con zucchero a velo. Aggiungete i biscottini per segnare i bordi gli occhi il naso e il sorriso. Mettete biscottini chiari sulla torta scura e biscottini al cioccolato sulla torta chiara. Io ho fatto colare del cioccolato sulle orecchie, tanto per aumentare l’apporto calorico.

Mettete in frigo e se riuscite a resistere gustate fredda…

Articoli Correlati
La torta di compleanno con gli smarties per bambini

La torta di compleanno con gli smarties per bambini

Cosa c’è di più allegro di un compleanno per bambini? Oltre la felicità negli occhi del festeggiato/a, c’è anche la possibilità di sfornare dolci di tutti i tipi che contribuiscono […]

Sausage Rolls per una festa di compleanno per bambini

Sausage Rolls per una festa di compleanno per bambini

TEMPO: 30 minuti + la cottura | COSTO: basso | DIFFICOLTA’: facile | VEGETARIANA: no | PICCANTE: no | GLUTINE: si | BAMBINI: si Spesso alle feste per i nostri […]

Un’idea per la torta di Compleanno: il Moelleux alla Banana

Un’idea per la torta di Compleanno: il Moelleux alla Banana

TEMPO: 55 minuti inclusa la cottura | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media | VEGETARIANA: si | PICCANTE: no | GLUTINE: si |BAMBINI: si  Visto che ultimamente mi stanno arrivando molte […]

Un’idea per la torta di compleanno: la Butter Cake

Un’idea per la torta di compleanno: la Butter Cake

Spesso quando si avvicina un compleanno, soprattutto quello dei nostri bambini, non sappiamo mai quale torta preparare oppure far preparare dalla pasticceria di nostra fiducia. Bisogna però sempre tenere a […]

Torta mimosa per la festa della donna

Torta mimosa per la festa della donna

Nel 1946 l’ Unione Nazionale Donne scelse come fiore simbolo la mimosa; i motivi furono diversi: per il suo colore giallo brillante, per il suo profumo delicato e nello stesso […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1sonny

    è una buonissiama anzi, super buonissima idea, ma io cerco qualcosa come una torta al cioccolato con la panna, e magari sopra il mondo di patti, se qualcuno mi sa dire l’ indirizzo (che sia a milano)la mia mail è giulia.ing@virgilio.it

    firmato
    SONNY

    17 set 2009, 15:22 Rispondi|Quota
  • #2sonny

    prima del 1 ottobre 2009

    17 set 2009, 15:23 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Torte di compleanno - Ginger & Tomato
  2. Torta allo yogurt e cioccolato - Ginger & Tomato
  3. Ciambellone alla crema di limone - Ginger & Tomato
  4. La ricetta della torta margherita al cioccolato - Ginger & Tomato
  5. Ricette Bimby dolci facili: la torta choco-cocco - Ginger & Tomato