Come fare il tiramisù: mascarpone, uova e cioccolato per un pieno di energia!

 
Paola Pagliaro
6 febbraio 2008
5 commenti

filename4 Come fare il tiramisù: mascarpone, uova e cioccolato per un pieno di energia!

Non si conoscono con certezza le origini geografiche del tiramisù: a contendersene la paternità ben tre regioni: la Toscana, il Piemonte ed il Veneto. Attorno a questo dolce sono nate numerose leggende, legate alle sue ipotetiche virtù afrodisiache.

La versione ufficiale, riconosciuta a larga maggioranza, vuole che il tiramisù nasca a Siena, nel XVII secolo e sia stato preparato in onore del granduca di Toscana Cosimo de’ Medici, goloso di dolci. I pasticceri volevano preparare un dolce che rispecchiasse la personalità del duca: gustoso ma non troppo elaborato, un qualcosa di grande con ingredienti semplici. Così nacque il tiramisù, il cui nome originario era zuppa del duca, proprio in onore di Cosimo dei Medici.
Fu proprio lui a portarlo da Siena a Firenze, e da lì si diffuse in tutta Italia, soprattutto fra i nobili, che gli attribuivano proprietà afrodisiache. E poprio da questa “associazione di idee” sembrerebbe derivare l’attuale nome Tiramisù (…).

La versione non ufficiale, invece, narra che a inventare il Tiramisù sia stato un pasticcere torinese in onore di Camillo Benso conte di Cavour, per sostenerlo nella sua difficile impresa di unificare l’Italia.
Anche il Veneto ha una sua versione in merito: sembra che il tiramisù sia stato inventato nel ristorante “el Toulà” di Treviso situato all’epoca nei pressi di una casa chiusa e servito appunto per “tirare su”.


filename5 Come fare il tiramisù: mascarpone, uova e cioccolato per un pieno di energia!

Si tratta di un dolce estremamente calorico, i suoi ingredienti principali sono infatti delle bombe energetiche: il mascarpone, le uova, il cacao ed il caffè! Oggi vi propongo la ricetta per preparare un gustoso tiramisù.

Ingredienti per 6 persone:

  • 6 uova freschissime
  • 10 cucchiai di zucchero raffinato
  • 500gr di mascarpone
  • 10 tazzine di caffè amaro
  • 250gr di savoiardi
  • 1 stecca di cioccolata fondente grattugiata
  • cacao amaro in polvere per guarnire
Preparazione: Per prima cosa preparate il caffè, tanto quanto basta per inzuppare i savoiardi e lasciatelo raffreddare. Montate i tuorli delle uova insieme allo zucchero fino ad ottenere un bel composto bianco e schiumoso. Lavorate poi il mascarpone con un cucchiaio di legno fino a ottenere una crema senza grumi e unirla al composto preparato in precedenza.

Montate ora gli albumi a neve con un pizzico di sale e uniteli lentamente al mascarpone alle uova. Aggiungete al caffè, che avete preparato precedentemente due cucchiai d’acqua per allungarlo un po’ e iniziate ad immergerci i savoiardi, che dovranno essere ben imbevuti. Stendete in un recipiente uno strato di savoiardi, quindi, stendeteci sopra uno strato di crema al mascarpone livellandolo con una spatolina.

Seguite lo stesso procedimento per il secondo strato.
Terminata questa operazione spolverate con abbondante cacao amaro la superficie del vostro Tiramisù e aggiungete una manciata di scaglie di cioccolato. Riponete in frigo per qualche ora per far compattare il dolce. Bon appétit!

Articoli Correlati
Ricette dolci golosi: il tiramisù al cioccolato bianco

Ricette dolci golosi: il tiramisù al cioccolato bianco

Il tiramisù è uno dei dolci più golosi e conosciuti al mondo, grazie alla dolcezza del mascarpone e al gusto intenso del cioccolato. Io lo adoro nella versione classica, coi savoiardi […]

Ricette dolci, Tiramisù al caffè

Ricette dolci, Tiramisù al caffè

Mettete da parte ogni buona intenzione e lasciate alle vostre spalle l’idea di mettervi a dieta: oggi prepareremo insieme un buonissimo tiramisù al caffè! Abbiama mangiato troppi dolci in questi […]

Lo zabaione, per un pieno di energia

Lo zabaione, per un pieno di energia

Con le alte temperature si perdono liquidi, forze e sostanze necessarie a darci la forza per arrivare a fine giornata. A me succede spesso di sentirmi così soprattutto in estate. […]

Il tiramisù alle fragole, quando il tiramisù si tinge di rosso

Il tiramisù alle fragole, quando il tiramisù si tinge di rosso

Buon venerdi, finalmente ci siamo, la settimana è giunta al termine con mia somma gioia. La settimana appena trscorsa mi ha sfiancato particolarmente ed ho proprio bisogno di riposo. Di […]

Un nuovo tiramisù: quello al cocco

Un nuovo tiramisù: quello al cocco

TEMPO: 20 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI Rieccoci qui a pensare nuovamente a come destreggiarsi in questo caldo infernale. Dopo la […]

Lista Commenti