Ricette pasta bimby, gli spaghetti con mollica al finocchietto

di Ishtar 2



Ricette pasta bimby spaghetti mollica finocchietto

Spero abbiate passato un buon ferragosto, io alla fine dopo grandi aspettative e progetti vacanzieri in parte falliti, sono rimasta a casa, ma poco male, perchè abitando in una località turistica ho comunque potuto godere di una lunga giornata al mare. A pranzo però tutti a casa per rifocillarci con un primo piatto con il bimby che provavo per la prima volta: gli spaghetti con mollica e finocchietto.

Un primo piatto apparentemente appartenente alla cucina povera ma che in realtà si è rivelato un piatto ricco e goloso seppur preparato con ingredienti poveri: pangrattato, finocchietto, acciughe e pomodorini. Una vera chicca che vi consiglio assolutamente. Se poi possedete il bimby allora sarà un gioco da ragazzi prepararlo: iniziando dal tostare il pan grattato continuando con il sugo a base di pomodorini e finendo con la cottura della pasta, in questo caso gli spaghetti (almeno da ricetta originale contenuta nel ricettario bimby) ma tranquillamente sostituibili con altro formato di pasta quale ad esempio i bucatini o le linguine, o ancora le tagliatelle, a vostro piacere.

Spaghetti con mollica al finochietto


Ingredienti

400 gr. spaghetti | 4 cucchiaio pangrattato | 60 gr. olio evo | 300 gr. pomodorini | 60 gr. finocchietto | 1 spicchio aglio | 8 acciughe | sale e pepe | a piacere peperoncino

Preparazione

  iniziare con il tostare il pangrattato nel boccale del bimby: 2 min. 100° vel. 2. Aggiungere 20 gr. d'olio evo: 3 min. 100° vel. 2. Mettere da parte.

  Pulire il boccale e versare l'olio rimasto, lo spicchio di aglio e le acciughe private della lisca e lavate, il finocchietto e il peperoncino (se lo usate), tritare per 10 sec. vel. 6, poi soffriggere per 3 min. 100° vel. 4.

  Aggiungere anche i pomodorini tagliati a pezzi, regolare di sale eventualmente e cuocere per 10 min. 100° vel.1. Mettere da parte.

  Infine versare nel boccale 1 lt. d'acqua, aggiungere una presa di sale e portare ad ebollizione: 10 min. 100° vel. 1. Cuocere gli spaghetti. A fine cottura scolarli e condirli con il pangrattato tostato ed il sugo preparato precedentemente.

E se siete amanti dei piatti della tradizione della cucina povera non perdetevi gli spaghetti con mollica fritta ed uva passa, la cicoria in padella, e la pappa al pomodoro.

  • Pasta e mollica e finocchietto!!!! Buonissima!!! Io preparo spesso pasta e mollica con la pasta d’acciughe ( dove sto io nn vendono le acciughe fresche…. 🙁 ) raramente la preparo col finocchietto… proprio perchè nn è reperibile..uffa!!! ma quando torno in Sicilia la mangio moooolto spesso! 🙂
    acquolinaaaaa
    ciaoo ciaoooooo

  • Ishtar

    @ The Magic Pie:
    Si concordo, è buonissima. Pazienza per le acciughe fresche, pensa alle scorpacciate che farai 😉