Filetti di triglia in tortino

di Fabiana Commenta



Sono tenere e particolarmente saporite, croccanti e facili da cucinare: parliamo delle triglie, appetitose e invitanti che possono essere preparate in diversi modi.

Triglie impanate forno

La ricetta di oggi, i filetti di triglia in tortino sono un piatto abbastanza creativo che si presenta particolarmente bene.

Filetti di triglia in tortino


Ingredienti

16 filetti di triglia | 400 gr. patate | Olio - pangrattato - prezzemolo - aglio - 50 grammi di grana - sale

Preparazione

  Lavate e asciugate perfettamente 16 filetti di triglia già preparati e puliti. Ora preparate le patate. Sbucciate le patate, scottatele in acqua bollente per circa 5 minuti. Sgocciolatele e poi lasciatele raffreddare in acqua fredda e poi tagliatele a fette.

  Ora prendete una padella e lasciatevi riscaldare all’interno un po’ di olio e 50 grammi di pangrattato. Mescolatelo insieme a 2 cucchiai di prezzemolo tritato e 50 grammi di grana padano un pizzico di sale: mescolate per ottenere un pangrattato aromatico.

  Rivestite una teglia per la cottura con la carta forno: assemblate i tortini. Alternate i filetti di triglia con le fettine di patate cospargendo ogni strato con un po’ di pangrattato aromatico.

  Lasciate cuocere in forno caldo a 200 gradi per circa 25 minuti e poi servite quando sono ancora ben caldi quando la crosticina è diventata ben croccante.

Potrete servirlo come secondo piatto accompagnato da una bella insalatina fresca. I filetti di triglia sono perfetti con le patate lesse per creare un piatto praticamente unico. Se preferite potrete anche evitare l’uso delle patate e creare solo strati di filetti di triglia e pangrattato per creare una consistenza particolarmente croccante e un sapore più aromatizzato all’insegna del prezzemolo fresco. Potrete anche arricchite il vostro tortino con delle carote lesse tagliate a rondelle.

TRIGLIE IMPANATE AL FORNO

RISO E TRIGLIE ALLA TEDESCA

TRIGLIE CON SALSA ALLO ZAFFERANO