Tagliolini con salsiccia e asparagi

 
Roberto
19 marzo 2009
Commenta

TEMPO: 30 minuti| COSTO: medio-basso| DIFFICOLTA’: semplice

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: NO


Un buon piatto di pasta è sempre ben accetto su tutte le tavole. Diciamoci la verità, la pasta è forse l’alimento che noi italiani amiamo più di ogni altra cosa. Sullo stesso gradino del podio troviamo solo la pizza, caro vecchio rimedio per la nostalgia che qualche volta può venire per la nostra cucina quando si và per lunghi periodi all’estero.

Ma torniamo alla pasta, e spendiamo qualche parola per introdurre la ricetta che mi accingo a descrivervi. Vi propongo dei Tagliolini con salsiccia e asparagi. L’accostamento di carne e verdure, riproposto in questo piatto, è uno dei più classici. Ma la marcia in più che ha questo piatto consiste nell’avvicinare l’amaro degli asparagi, che pulisce delicatamente il palato, al tenero grasso della salsiccia. Eccovi la ricetta dei Tagliolini con salsiccia e asparagi.

Tagliolini con salsiccia e asparagi

Ingredienti per 4 persone:

400gr. di tagliolini | 600gr. di asparagi, anche surgelati | 100gr. si salsiccia | 1 scalogno | ½ cipolla | 30gr. di burro | 60gr. di formaggio grattugiato | sale q.b. e pepe in grani.

LA PREPARAZIONE:

  1. Togliete il budello alla salsiccia e sfaldate la carne in piccoli gruppetti, quindi rosolatela per pochi istanti, a fuoco alto in una padella anti aderente, poi mettetela da parte.

  2. Tagliate la parte più bassa degli asparagi, quella più dura, spelate gli asparagi nella parte bassa. Lavate gli asparagi, scolateli, tagliate le punte e mettetele da parte poi tagliate i gambi a rondelle. Pelate e lavate lo scalogno e la mezza cipolla e tritateli finemente.

  3. Fate sciogliere il burro in un tegame e lasciate rosolare lo scalogno e la cipolla. Quando la cipolla e lo scalogno saranno diventati trasparenti, aggiungete le rondelle di asparagi, saltate tutto in padella per qualche minuto, poi aggiungete un mestolo d’acqua calda e portate a cottura gli asparagi. Circa a metà cottura aggiungete le punte degli asparagi e lasciatele cuocere insieme al resto. A fine cottura aggiustate di sale e pepe.

  4. Passate con un passa verdura circa metà degli asparagi cotti, poi uniteli al resto del condimento insieme alla salsiccia. Mettete una pentola piena d’acqua sul fuoco e portatela ad ebollizione, quindi salatela e cuocetevi la pasta. Scolate la pasta al dente e conditela con gli asparagi e la salsiccia. Mescolate la pasta, cospargete il formaggio grattugiato e servite in tavola.

[photo courtesy of febbrile]

Articoli Correlati
Tagliolini gratinati, un primo semplice e d’effetto

Tagliolini gratinati, un primo semplice e d’effetto

Un primo piatto semplice ma allo stesso d’effetto? I tagliolini gratinati, semplici per via degli ingredienti e del sapore. Tagliolini, burro, pane grattugiato, e grana, il tutto irrorato da brodo […]

Ricette bimby primi piatti, tagliolini ai peperoni e salmone

Ricette bimby primi piatti, tagliolini ai peperoni e salmone

In estate, quando la casa si riempie, ed amici e familiari vengono spesso a trovarci, mi piace ingegnarmi in cucina cercando di sperimentare e proporre piatti deliziosi ai quali non […]

Video ricette: Pasta asparagi, ricotta e pecorino

Video ricette: Pasta asparagi, ricotta e pecorino

Finalmente arrivano le video ricette di Ginger and Tomato! Tante ricette da vedere e ascoltare per rendere ancora più semplice la preparazione dei piatti in cucina. Con che cosa iniziare […]

Pasta di primavera: i Tagliolini con zucchine e acciughe

Pasta di primavera: i Tagliolini con zucchine e acciughe

TEMPO: 35 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI Non so bene perché, ma da un paio di settimane mi capita sempre più […]

Stagione di asparagi, cuciniamo gli Spaghetti con asparagi e mandorle

Stagione di asparagi, cuciniamo gli Spaghetti con asparagi e mandorle

L’occasione era troppo ghiotta per farsela sfuggire! Da qualche giorno, gli asparagi mi seguono nel corso di tutta la giornata. Qualche giorno fa ho parlato di loro in una news, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento