Linguine al baccalà e olive nere

di Paciulina Commenta



Linguine baccalà olive nere

Anche quest’anno Natale è ormai alle porte, i preparativi fervono e Paciulina non resta certo con le mani in mano! In questi giorni sto preparando davvero tanti dolci, da sperimentare o regalare e mi sto dedicando molto poco alle preparazioni salate. Primi e secondi piatti sono ormai una rarità, per non parlare di verdure e contorni…un miraggio! 🙂

Tuttavia, se c’è una cosa che non manca mai in casa mia dalla fine di novembre in poi è il baccalà! Dalle mie parti si cucina in tutte le salse durante il periodo che precede il Natale, e io vado matta per quello fritto in pastella…La ricetta che vi consiglio oggi, perciò, è un primo piatto semplice e veloce da realizzare ma perfetto, per esempio, per la cena della vigilia di Natale.

Le linguine al baccalà e olive nere sono un primo di sicuro effetto per la tavola delle feste, a patto che utilizziate dell’ottimo baccalà e delle olive nere sode. Il dilemma che nasce di fronte all’acquisto, alla conservazione e all’impiego del baccalà in cucina è sempre lo stesso: come faccio a sapere se sarà troppo salato o avrà troppe spine? In realtà, ahimè, non possiamo saperlo…almeno non prima di averlo assaggiato!

Per questo motivo, se acquistate il baccalà secco avrete bisogno di almeno 4 o 5 giorni per ammollarlo in acqua fredda e fargli perdere, così, gran parte del sale. Preferite sempre la parte del filetto, che è la più tenera, pregiata, povera di spine e già da sé meno salata! Se, invece, acquistate il baccalà già ammollato assicuratevi che la sua acqua sia stata sostituita almeno una volta al giorno e che il pezzo in questione sia abbastanza carnoso.

Sistemato questo piccolo aspetto il grosso sarà fatto, perché realizzare le linguine sarà un gioco da ragazzi. L’ultimo consiglio riguarda l’aggiunta dei pomodori: non usate più di 2 o 3 pelati se volete ottenere un condimento chiaro! Se preferite, invece, un signor sugo di pomodoro al baccalà utilizzate 500 g di pomodori pelati e strizzati, il successo è assicurato 🙂

Vediamo la ricetta!

Linguine al baccalà e olive nere


Ingredienti

400 gr. filetto di baccalà già ammollato | 10-15 olive nere snocciolate | 1 spicchio d'aglio | 4 cucchiaio olio di oliva | un mazzetto prezzemolo | 2 pomodori pelati | sale | 400 gr. linguine

Preparazione

Private il baccalà della pelle, tagliatelo in pezzi rettangolari di circa 5 cm e ponetelo in una casseruola insieme alle olive nere, al prezzemolo tritato, all’olio e all’aglio schiacciato. Cuocete il tutto a fuoco vivo per qualche minuto, unite i pomodori pelati e salate a piacere.

Fate cuocere il baccalà per circa 15 minuti, mescolando di tanto in tanto. Lessate le linguine in abbondante acqua salata, scolatele al dente e conditele con il sughetto di baccalà e olive.

Alla prossima ricetta!