Farfalle al salmone affumicato o fresco: ricetta

di Anna Maria Cantarella Commenta



farfalle al salmone

Vi piacerebbe stupire i vostri ospiti con una ricetta facilissima e di sicura riuscita? Provate la farfalle al salmone. Che si tratti di salmone affumicato oppure di salmone fresco, poco importa. L’importante è che con la nostra ricetta sarete in grado di preparare un primo piatto molto elegante, dal gusto leggero e neanche troppo calorico, che piacerà di sicuro ai vostri commensali. Non contiene panna e si può preparare giusto 10 minuti prima di sedersi a tavola perchè il condimento si può preparare senza problemi nel tempo di cottura della pasta. Perfetto anche per chi ha sempre fretta!

farfalle al salmone affumicato o fresco


Ingredienti

400 gr. farfalle | 100 gr. salmone affumicato o fresco | uno scalogno | due cucchiai di ricotta fresca (facoltativo) | 4 cucchiaio vino bianco | burro | erba cipollina

Preparazione

  Mettete le farfalle a cuocere in abbondante acqua bollente salata. Nel frattempo sbucciate lo scalogno, tritatelo e fatelo rosolare in padella con olio evo quanto basta.

  Aggiungete il salmone tagliato a straccetti sottili e fate rosolare. Aggiungete il vino bianco, regolate di sale e pepe e fate evaporare. Se si tratta di salmone fresco, prolungate la cottura di 3 minuti, aggiungendo vino bianco se serve.

  Scolate la pasta. Versatela nella padella con il salmone e mantecate con il burro e con la ricotta fresca se la gradite. Profumate con erba cipollina e servite subito.


Le farfalle sono un formato di pasta che sta benissimo con il salmone e con molti altri condimenti. Riescono benissimo nelle insalate di pasta e sono molto gradevoli anche da vedere. Anche i bambini le amano proprio per il loro aspetto, specialmente se sono nel formato più piccolo. Nella ricetta delle farfalle al salmone potete utilizzare il salmone fresco o affumicato a seconda dei vostri gusti. In generale, il salmone affumicato deve cuocere proprio un istante, giusto il tempo di insaporire il condimento della pasta, mentre il salmone fresco ha una cottura due minuti più lunga, ma sempre molto rapida. Il salmone affumicato dona alla pasta un gusto più intenso, che gradirete se vi piacciono i sapori forti. Con il salmone fresco invece avrete un sapore più delicato, che potrete rinforzare utilizzando aneto oppure erba cipollina.

Vi suggeriamo altre idee per preparare le farfalle: farfalle con salmone e zucchine, e farfalle al salmone al profumo di vodka.