Una sorpresa al riso freddo

 
Claudia
7 giugno 2009
2 commenti

riso-a-sorpresa

TEMPO: 45 minuti | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: media

VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI:SI


Il riso freddo è una delle soluzioni preferite per i pranzi estivi. Si può mangiare a casa, al parco, al mare, in montagna, al lago. Per chi non ama i panini credo sia proprio la migliore soluzione per le uscite estive, tiene meglio della pasta fredda e se ne può preparare in abbondanza perchè occupa poco spazio!

A casa mia era la ricetta dell’estate. Mia mamma preparava, e prepara ancora anche adesso che non sono più presente io quotidianamente, una quantità di riso all’insalata imbarazzante. Bastava per tre-quattro giorni. E io solitamente già al secondo giorno non ne potevo più! Ricetta classica: riso lessato e poi mais, pomodoro, tonno, wurstel, e poi quello che c’era, formaggio e prosciutto, acciughe, verdure, insomma, è la ricetta estiva di mia mamma con molte varianti, ne mangerebbe in quantità industriali, ma a me, a furia di vederlo ovunque nel frigo mi aveva stufato, decisamente! E ancora oggi ne subisco le conseguenze!

Proprio per questo trovo questa ricettina innovativa e fantasiosa, sia per gli ingredienti che per il fatto di servire il riso in bicchieri. Potete decidere come servirlo in base alle occasioni, utilizzare dei bicchieri alti trasparenti in modo che si vedano gli ingredienti, delle coppette, delle tazze colorate, di quelle senza manico, insomma, a seconda del vostro pranzo, della vostra famiglia o dei vostri ospiti sisemate il vostro risotto a sorpresa!

Una sorpresa al riso freddo

Ingredienti per 4 persone:

250gr. di riso | 150gr. di gorgonzola | 2 coste di sedano | il succo di mezzo limone |  2 mele delicious | 10 gherigli di noce | 2 cucchiai di uvetta | 2 cespi di indivia | 1 bicchierino di vino bianco secco | 1 ciuffo di menta | olio extravergine di oliva

LA PREPARAZIONE:

    1. Lessate il riso in acqua leggermente salata, fate in modo che sia sempre coperto dall’acqua, scolatelo al dente e fatelo raffreddare passandolo sotto l’acqua corrente. Dopo averlo scolato di nuovo poggiatelo su un telo per farlo asciugare.

    1. Mentre il riso cuoce lavate, asciugate e tagliate a pezzetti il sedano, l’indivia e le mele, eliminate la crosta del gorgonzola e tagliatelo a piccoli tocchi. Sistemate tutti gli ingredienti in una ciotola bella grossa, che possa poi contenere anche il riso, e condite con 4 cucchiai di olio e il succo del mezzo limone. Mescolate molto bene.

    1. Quando il riso sarà ben asciutto mettelo nella ciotola insieme agli altri ingredienti e mescolate ancora, in moco che tutto si amalgami bene. Avrete già scelto 4 bicchieri alti e carini da portare in tavola, sistemate il riso in parti uguali in ognuno di essi.

  1. Ammollate l’uvetta nel vino bianco e poi strizzatela benissimo, distribuitela in parti uguali sui 4 bicchieri e poi aggiungete anche i gherigli di noce. Prima di portare in tavola completate il tutto anche con una fogliolina di menta.

Potete osare con la frutta se volete. Aggiungete alla ricetta un’arancia, o mezzo pompelmo, oppure qualche fragola. Per giocare con i colori potete aggiungere alla ricetta anche un po’ di mais. Insomma come sempre sbizzarritevi con la fantasia, l’importante è non inserire ingredienti troppo forti o decisi, questa insalata di riso, per mantenere la sua forza base, deve rimanere così, un po’ leggera, riscaldata solo dal sapore del gorgonzola.

Articoli Correlati
Riso freddo con verdure fresche

Riso freddo con verdure fresche

Cosa c’è di più allettante per pranzo che portare in tavola un piatto di riso freddo con verdure fresche? Io direi niente, soprattutto perchè si tratta di un primo molto […]

Timballino di riso freddo alle verdure

Timballino di riso freddo alle verdure

Un delizioso primo piatto freddo, per poter giocare d’anticipo in occasione di una cena. Un gustoso piatto di riso, speziato e leggero. Un piatto della cucina vegetariana adatto a tutti. […]

Le ricette dell’estate: riso freddo con salsa di tonno

Le ricette dell’estate: riso freddo con salsa di tonno

Ecco un’alternativa alla classica insalata di riso, una preparazione estremamente semplice, e davvero veloce, se come mia mamma non fate altro che bollire riso per averlo sempre di scorta! Questo […]

Cucina estiva: il Riso freddo con cavolfiore e pomodorini

Cucina estiva: il Riso freddo con cavolfiore e pomodorini

In questi giorni, la città in cui mi trovo, Palermo, è chiusa in una morsa di caldo che definirei quasi opprimente! Caldo umido che ti si aggrappa addosso e non […]

Riso freddo all’indiana

Riso freddo all’indiana

TEMPO: 1 ora| COSTO: alto| DIFFICOLTA’: media VEGETARIANA: NO | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI Questo piatto è estremamente sostanzioso. E’ ricco di ingredienti, pollo, prosciutto, funghi, […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1vagatont

    Cosa sono i gherigli di noce? A proposito di ricette di riso cosa ne pensate di http://www.per1000insalate.it ?

    27 mag 2010, 06:59 Rispondi|Quota
  • #2Claudia

    Il gheriglio è la parte della noce che mangiamo e utilizziamo in cucina, quella morbida, che si trova subito sotto il guscio.
    Trovo che il sito GALLO sia molto carino!

    19 giu 2010, 18:19 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Una sorpresa al riso freddo
  2. Ricette estive: insalata di riso ricca - Ginger & Tomato
  3. Fresca e sostanziosa, la minestra di riso e limone | Le ricette di Ginger & Tomato