Piccolo contorno di Verdure al gratin

 

16 novembre 2009
1 commento
Verdure al gratin


L’altro giorno mi sforzavo per trovare un contorno molto semplice, ma nello stesso tempo con un po’ di carattere e con un gusto del tutto personale, per accompagnare un arrosto ripieno all’Austriaca. I miei tentativi di ricerca sono stati sterili, finché mi è balzata alla mente l’idea delle Verdure al gratin. Allora mi son detto:

Ecco trovato il contorno che fa per me: le Verdure al gratin!

Preparando le Verdure al gratin, inoltre ho preso due piccioni con una fava, poiché ospitando un amico che non mangia carne, avevo bisogno di preparare qualche piatto della cucina vegetariana, per non lasciarlo a digiuno. Altre volte in Ginger and Tomato si è parlato di verdure al gratin e di tris di verdure in gratin, ma oggi vi suggerisco una nuova ricetta con una piccola variante che però fa una grossa differenza. A voi il compito di scoprirla! Ecco servite le Verdure al gratin.


Verdure al gratin


1 peperone di media grandezza | 2 zucchine piccole | 4 funghi | 6 cucchiaio pangrattato | 50 gr. ricotta salata grattugiata | 2 cucchiaio prezzemolo finemente tritato | olio extravergine d'oliva | sale | pepe
Lavate le verdure, quindi tagliate le zucchine in due parti seguendo il senso della lunghezza, e privateogni metà dei semi, lasciando un solo centrale; il peperone in 4 falde, eliminando eventuali semi e filamenti. Per quanto riguarda i funghi, dopo averli puliti ed eliminato la parte più bassa del gambo, separate le teste dai gambi e tritate finemente questi ultimi.
In una ciotolina mescolate il pangrattato, la ricotta salata, i gambi dei funghi ed il prezzemolo. Aggiustate di sale e pepe e condite con abbondante olio, mescolate tutto per bene finché il pangrattato non avrà assunto tutto lo stesso colore.
Adesso ungete con dell’olio una teglia, quindi riempite le verdure, dopo averle salate leggermente, con un po’ di pangrattato condito che avete preparato e via via disponetele nella teglia. Quando avrete riempito tutte le verdure, riponete la teglia nel forno, preriscaldato a150 gradi, e lasciate che cuociano fino a quando il pangrattato non sarà diventato ben dorato e croccante e le verdure risulteranno cotte.

[photo courtesy of tiny banquet committee]

Articoli Correlati
Asparagi al gratin, contorno semplice di verdure

Asparagi al gratin, contorno semplice di verdure

Contorni semplici, contorni veloci, contorni di verdure. Questo tipo di piatti sono quelli che più di tutti si ricercano per poter comporre un menù completo che preservi il gusto e […]

Ricette autunnali, il gratin di porcini

Ricette autunnali, il gratin di porcini

Ogni anno in questo periodo entro in crisi per via della fine dell’estate, dico sempre che l‘autunno non mi piace ma poi quando arriva e man mano che mi ci abituo […]

Secondi di verdure, gratin di patate e broccoli

Secondi di verdure, gratin di patate e broccoli

Una crosticina croccante e fomaggiosa, un interno incredibilmnete cremoso ed un sapore unico: ecco, questo è il gratin. Di gratin esistono molteplici versioni, a base di verdure e ortaggi, classici o […]

Cucina vegetariana: tris di verdure in gratin

Cucina vegetariana: tris di verdure in gratin

TEMPO: 1 ora circa | COSTO: medio | DIFFICOLTA’: facile VEGETARIANA: SI | PICCANTE: NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI Quando si parla di verdure sono sempre in prima […]

Cucina vegetariana: la ricetta delle Verdure al gratin

Cucina vegetariana: la ricetta delle Verdure al gratin

TEMPO: 40 minuti| COSTO: basso| DIFFICOLTA’: bassa VEGETARIANA:SI | PICCANTE:NO | GLUTINE: SI | BAMBINI: SI Vorrei proporvi una buona idea per un delizioso contorno, leggero e molto saporito che […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento

  • #1Davide

    non capisco una cosa, ma dopo aver diviso il peperone in 4 che ci devo fare? dopo il punto 1 non se ne parla più va tagliato in piccoli pezzi e mescolato con tutto quello che c’è nel punto 2?

    26 gen 2011, 00:52 Rispondi|Quota
Trackbacks & Pingback
  1. Ricette primi piatti al forno, i bucatini al salmone con le verdure - Ginger & Tomato
  2. Porri gratinati: ingredienti e ricetta | cucina vegetariana