Melanzane ripiene light: un contorno leggero

 

29 gennaio 2012
0 commenti
melanzane ripiene light contorno leggero


Per cominciare bene la giornata oggi ho aperto il frigo alla ricerca di un'idea carina per il pranzo domenicale. Ieri ho davvero esagerato con i dolci e per il pranzo avevo in mente qualcosa di leggero, niente pasta ma solo un secondo accompagnato da un contorno sostanzioso che non si la solita insalata. Il mio frigo non è molto rifornito ultimamente ma almeno le verdure non mancano mai, così per oggi ho sperimentato le melanzane ripiene light, un contorno abbastanza leggero, saporito quanto basta per accompagnare un arrosto e renderlo un piatto completo. La dieta l'ho un pochino trascurata in questi giorni, quindi con le melanzane ripiene light posso almeno evitare il senso di colpa...


melanzane ripiene light


4 melanzane grandi | 4 pomodori freschi | 100 gr. provola dolce | basilico | paprika dolce | olio evo
Lavate le melanzane, privatele del picciolo e tagliatele in due. Con il coltello, praticate delle incisioni all'interno della polpa, profonde, ma senza arrivare alla buccia.
Tagliate a piccoli tocchettini i pomodori e il formaggio. Tritate il basilico.
Riempite le fessure delle melanzane con i pomodori, il formaggio e il basilico tritato. A piacere aggiungete un piccolissimo pezzettino d'aglio e una spolverata di paprika.
Irrorate le melanzane con un filo sottile d'olio e infornate a 200 gradi per circa 20 minuti, fino a quando vedrete le melanzane diventare scure e la buccia che si raggrinzisce. Servite tiepido.

Per fare le melanzane ripiene light vi suggerisco di utilizzare la polpa delle melanzane, dei pomodori freschi, aromi vari (basilico, paprika e un pezzetto d’aglio se vi piace) e poi qualche tocchetto di formaggio. Se poi volete mantenervi davvero leggeri, evitate il formaggio e al massimo date una spolverata superficiale alle melanzane con il parmigiano grattugiato prima di infornarle. Nel caso in cui invece la ricetta light non fosse quello che state cercando, si può sempre esagerare! Le verdure ripiene al forno sono ottime se riempite con il macinato di carne. Preparate un impasto base per polpette (tritato, uova, parmigiano, sale, pangrattato e un pizzico di latte) e farcite le melanzane, dopo avere scavato un po’ della polpa. Aggiungete a piacere anche il pomodoro fresco. La dieta ne soffrirà ma vi assicuro che il risultato è ottimo e se le mangiate come piatto unico, non farete neanche troppi danni alla linea!

[photo courtesy of Thinkstock]

Articoli Correlati
Caponata di melanzane light non fritte: ricetta

Caponata di melanzane light non fritte: ricetta

La caponata di melanzane light non fritte rappresenta la versione più leggera di un classico contorno della tradizione siciliana che non si contraddistingue di certo per la sua leggerezza. Basta […]

Melanzane ripiene di carne

Melanzane ripiene di carne

Ho preparato diverse volte le melanzane ripiene al forno, ma mi sono resa conto solo dopo avere letto la ricetta che vi propongo oggi, che non le avevo mai riempite […]

Melanzane ripiene di riso al pomodoro

Melanzane ripiene di riso al pomodoro

Come ben sappiamo ormai, con il caldo è preferibile seguire un’alimentazione sana e leggera, prediligere i prodotti di stagione ed utilizzarli per la preparazione di piatti non troppo elaborati. A […]

Ricette secondi verdure, Melanzane e zucchine ripiene allo stracchino

Ricette secondi verdure, Melanzane e zucchine ripiene allo stracchino

Vi siete mai domandati se si può preparare un secondo piatto tutto a base di verdure? Niente carne, niente pesce, nessun ingrediente … come dire … principale. Solo ed esclusivamente […]

Un contorno leggero, cipolle ripiene alle melanzane

Un contorno leggero, cipolle ripiene alle melanzane

Le cipolle lo so, non piacciono a tutti. Un po’ perche pelarle è sempre un’operazione che richiede degli occhi a prova di bruciore e lacrime, un po’ per l’effetto che […]

Lista Commenti