Babà napoletano con il Bimby, il perfetto dolce domenicale

 

30 ottobre 2011
0 commenti
babà napoletano bimby perfetto dolce domenicale


E rieccoci al nostro consueto appuntamento domenicale, che anche oggi è un dolce appuntamento! La tradizione vuole che il babà, tipico dolce napoletano, sia il frutto di un casuale gesto d'ira. Sembra che lo zar di Polonia, stufo di mangiare il solito dolce tradizionale polacco che lui reputava troppo asciutto, lo abbia scaraventato dall'altro lato del tavolo, dove si trovava una bottiglia di rum. Il rum si rovesciò sul dolce ed ecco inventato il babà, una squisitezza che presto ha conquistato anche i napoletani. Direi che in cucina capita spesso di fare esperimenti, sbagliare e magari inventare una ricetta che poi si rivela squisita. In questo caso non temete, il babà con il Bimby riuscirà di sicuro! Niente pasticci e niente errori, solo tanta dolcezza.


babà napoletano


50 gr. latte intero | 4 uova intere | 25 gr. lievito di birra | 50 gr. zucchero | 100 gr. burro morbido a pezzetti | 250 gr. farina manitoba | un pizzico di sale | per lo sciroppo: 150 grammi di zucchero | 300 gr. acqua | 200 gr. rum scuro
Sciogliere il cubetto lievito con il latte: 10 sec. vel. 3. Aggiungere nel boccale le uova, lo zucchero, il sale e il burro, frullare: 30 sec. vel. 4, sempre mescolando a vel. 4. aggiungere la farina: 20 sec. vel. 4 e 20 sec. vel. 5.
Lasciare lievitare il composto nel chiuso per 30 min. Reimpastare: 30 sec. vel. 5 aiutandosi con la spatola.
Imburrare e infarinare uno stampo per ciambella del diametro di 24 cm e versarvi l'impasto. Mettere a lievitare di nuovo l'impasto coperto con la pellicola trasparente in luogo caldo per 40 minuti circa.
Cuocere in forno caldo a 200° per 10 minuti e a 180° per 20 minuti circa.
Per lo sciroppo, nel boccale pulito e asciutto versare lo zucchero e l'acqua: 3 min. 70° vel. 4. Aggiungere il rum e lasciare raffreddare lo sciroppo. Sfornare il babà ed inzupparlo con lo sciroppo preparato.

Babà napoletano bimby perfetto dolce domenicale

Fare un perfetto babà napoletano non è un’impresa semplice. Ci vuole tempo, la ricetta originale è abbastanza difficile e ha bisogno di lievitare. Con il Bimby è tutto molto più facile ma dovrete ugualmente seguirla scupolosamente. Accompagnate il babà con una macedonia di frutta e con due cucchiai abbondanti di panna montata. Nel babà la panna è quasi un obbligo, ma volendo potreste anche accompagnarlo con qualche ciuffo di crema pasticcera. Oggi è domenica, si può anche esagerare.

[photo courtesy of Thinkstock]

Articoli Correlati
Torta Kinder Delice con il Bimby, un dolce irresistibile!

Torta Kinder Delice con il Bimby, un dolce irresistibile!

So che le mamme non saranno molto d’accordo con me, ma le merendine confezionate sono veramente buonissime! Io non so resistere alla bontà di una brioscina ricoperta di cioccolato e […]

Profiteroles al cioccolato con il Bimby, un dolce perfetto per il Natale

Profiteroles al cioccolato con il Bimby, un dolce perfetto per il Natale

Il Natale si sa, porterà nelle nostre case tanta allegria, giornate in famiglia e molte cose da mangiare insieme a molte calorie. Tanto vale rassegnarsi e approfittarne invece per sfornare […]

Crostata di ricotta e more, un veloce dolce domenicale

Crostata di ricotta e more, un veloce dolce domenicale

Con il Bimby anche i dolci più complessi diventano semplici da preparare. Nel caso delle crostate poi, questa affermazione vale ancora di più. Io non sono molto brava a preparare […]

Un dolce da pasticceria, il babà

Un dolce da pasticceria, il babà

Cari napoletani mi dispiace, oggi ho scoperto che il babà non lo  avete inventato voi. Strano a dirsi ma questa meraviglia della pasticceria, tipica della Campania, ha origini addirittura polacche […]

Baba Ganoush

Baba Ganoush

I popoli di fede islamica una volta l’anno celebrano la festività del “RAMADAN”, che impone un ritmo alla giornata molto particolare. Vi propongo una ricetta tipica mediorientale, che chi lo […]

Lista Commenti
Aggiungi il tuo commento

Fai Login oppure Iscriviti: è gratis e bastano pochi secondi.

Nome*
E-mail**
Sito Web
* richiesto
** richiesta, ma non sarà pubblicata
Commento