Focaccia di Carnevale salentina, la ricetta delle feste

di Fabiana Commenta



Si chiama Fucazza de carnuale salentina che tradotta significa focaccia di Carnevale salentina ed è una ricetta tradizionale della Puglia che viene servita in occasione del Carnevale.

focaccia di carnevale

 

Praticamente è una torta rustica preparata con la pasta di pane e che viene farcita con la lonza macinata e la mozzarella.

Focaccia di Carnevale salentina, la ricetta delle feste


Ingredienti

1 cipolla | 400 grammi lonza | 250 grammi mozzarella | 500 grammi pasta per pane | Sale- olio extravergine di oliva - pepe - pomodori perini

Preparazione

  Preparate la vostra focaccia di Carnevale salentina cominciando dal ripieno. Tagliate finemente la cipolla e lasciatela soffriggere a fuoco basso in una padella con 4 cucchiai d'olio per circa 10 minuti. Aggiungete il sale mantenete la fiamma bassa, aggiungete la lonza macinata e lasciatela rosolare.

  Aggiungete il sale mantenete la fiamma bassa, aggiungete la lonza macinata e lasciatela rosolare. Aggiungete anche il sale, il pepe e lasciate asciugare, poi lasciate da parte.

  Ungete con l’olio una teglia rotonda con i bordi bassi. Prendete la pasta per il pane, dividetela in due porzioni, in modo tale che una sia di un terzo per coprire la torta. Stendete il panetto più grande fino ad ottenere una soglia non troppo sottile che dovrà costituire la base della vostra focaccia.

  Ungetela un po’ con l'olio, arrotolatela sul matterello e poi sritolatela sulla teglia lasciandola fuoriuscire bene dai bordi. Distribuitevi all’interno la lonza con la cipollat aggiungete i pomodori senza buccia, semi e tagliati a dadini, pecorino e la mozzarella già spezzettata.

  Stendete il secondo panetto di pasta per coprire il ripieno e sigillate i bordi fuoriusciti. Bucherellando la superficie della pasta con una forchetta in modo che durante la cottura esca il vapore. Lasciate cuocere nella parte bassa del forno a 220° per 20 minuti; abbassate a 180° e fare cuocere per altri 50 minuti. Servite la focaccia tiepida tagliata a fette.

Va cotta in forno e va servita tiepida: è veramente squisita e anche se di tratta di un piatto tradizionale del Carnevale è veramente perfetta servita in ogni momento dell’anno come sfizio salato anche per cena.

FOCACCIA CON DOPPIE OLIVE E ROSMARINO

FOCACCIA VELOCISSIMA IN PADELLA

FOCACCIA BARESE CON LE PATATE