Cucina veloce: qualche trucco per risparmiare tempo ai fornelli

di Anna 1

cucina veloce trucco risparmiare tempo fornelli

Se c’è una cosa che ogni cuoco vorrebbe nella sua cucina, è avere più tempo. E siccome in genere chi cucina si occupa anche della gestione di tutto quello che ruota attorno ad un pasto, qualche minuto in più può essere prezioso per apparecchiare meglio la tavola, preparare le merende dei figli per l’indomani, lavare i piatti e magari anche godersi un pasto serenamente, con amici o familiari intorno al tavolo.

Il primo passo per massimizzare l’efficienza e la rapidità in cucina è avere le idee chiare. Sapere in anticipo cosa cucinare può aiutare a non perdere tempo guardando il frigorifero in cerca di ispirazione ed evitare di dover fare gli acquisti dell’ultimo minuto. Anche raccogliere tutti gli ingredienti necessari prima di iniziare a cucinare, la cosiddetta “mise en place“, vi aiuterà ad organizzarvi in maniera più pratica. Per il resto, ci sono un paio di trucchetti che potete utilizzare per una cucina fast.

1) Non perdete tempo a rovistare nella dispensa alla ricerca delle spezie. Ordinatele su una mensola o dentro un cassetto estraibile seguendo l’ordine alfabetico. Forse vi sembrerà un po’ maniacale, ma quando si hanno tanti barattoli con spezie che si somigliano molto anche nel colore, l’etichetta in alto e l’ordine alfabetico possono salvarvi dal confondere la noce moscata con il pepe nero.

2) Il tempo si risparmia anche evitando di pulire troppo sporco. Se dovete cuocere qualcosa in una teglia del forno, potreste rivestirla con carta forno o carta d’alluminio. Questo vi permetterà di avere una teglia in meno a cui togliere lo sporco incrostato.

3) Munitevi di una grattugia da cucina di quelle strette e lunghe con il manico e di un frullatore ad immersione. La grattugia vi permetterà di macinare lo zenzero ad esempio, direttamente nella pentola senza sporcare niente. Il frullatore ad immersione invece, ha il grande vantaggio di emulsionare le preparazioni direttamente nel contenitore in cui sono state cucinate. Ed è un grande risparmio di tempo e di energia. Stessa cosa vale per quando dovete pulire le verdure. Avvicinatevi il contenitore dei rifiuti in modo da non dover fare troppi viaggi per gettare via gli scarti.

4) Spremere il limone, preparare il brodo, aggiungere la salsa di pomodoro: sono tutte operazioni che richiedono tempo. Per fare in fretta potete congelare il succo di limone dentro i contenitori del ghiaccio, quando vi serviranno gettateli dentro il piatto o la pentola e si scioglieranno in pochi minuti. Vi sembrerà strano, ma si possono congelare anche i brodi e la salsa di pomodoro da utilizzare nello stesso modo.

5) Le erbe aromatiche da tagliare richiedono l’uso del tagliere e della mezzaluna. In condizioni di particolare fretta però, un metodo valido può essere quello di infilare tutte le erbe dentro un bicchiere di vetro e poi tagliarle con le forbici. Nessuna perdita di tempo e nessun tagliere da lavare.

Photo Credit| Thinkstock

 

 

  • Behh io ho appena lasciato un commento sul mio Blog con link a questo post… anche per ringranziare pubblicamente i visitatori del blog… grazie ragazzi!