Secondi veloci di carne, i petti di pollo al latte

di Ishtar 2



Buondì, ancora una ricetta a base di carne oggi, ma dal maiale passiamo al pollo. Chi non ha mai assaggiato i petti di pollo al latte? Una ricetta di una facilità imbarazzante eppure uno di quei piatti che ti avvolgono e ti regalano dolci sensazioni, pur trattandosi di una ricetta alla portata di tutti, che non richiede grandi abilità in cucina e neanche tanto tempo.

I petti di pollo al latte sono contraddistinti da una cremina di latte ottenuta grazie alla presenza della farina che facilita il rapprendersi del latte, appunto, rendendolo cremoso. Per la preparazione di questo secondo di carne, i petti di pollo al latte, vi serviranno dei petti di pollo a fettine non troppo sottili, della farina, del burro, del latte e della noce moscata. Solo questi pochi e semplici ingredienti per portare in tavola un piatto niente male..

Petti di pollo al latte


Ingredienti

8 fettine petti di pollo | 1/2 bicchiere latte | farina | noce moscata | 40 gr. burro | sale e pepe

Preparazione

  Porre sul fuoco in una padella antiaderente i 40 gr di burro.

  Infarinare i petti di pollo accuratamente e porli nella padella nella quale avremo fatto sciogliere il burro.

  Farli rosolare molto velocemente, salarli e peparli, aggiungere della noce moscata, e, a fine cottura aggiungere il latte.

  Tenere sul fuoco per qualche minuto fino a che si sarà formata una cremina.

I petti di pollo al latte piacciono molto anche ai bambini, ecco trovata una ricetta che faccia al caso di quelli che non mangiano volentieri la carne. Se siete alla ricerca di un secondo di carne veloce e sfizioso, i petti di pollo al latte rispondono proprio a queste caratteristiche. Se preferite, potete sostituire il pollo con dei petti di tacchino, altrettanto adatti a questa preparazione.

  • solo la foto mi fa venir fame!!!

  • Ishtar

    @ piepiè:
    🙂 Sono facilissimi da preparare, te li consiglio vivamente.