Come fare le Costolette di maiale al forno

 
Roberto
17 gennaio 2009
2 commenti

TEMPO: 40 minuti| COSTO: medio| DIFFICOLTA’: bassa

VEGETARIANA:NO | PICCANTE:NO | GLUTINE: NO | BAMBINI: SI


Ho trovato una bella ricetta per cucinare le costolette di maiale, ricca di sapori e semplicissima da realizzare, così mi sono detto: non posso assolutamente non proporla ai noi cari lettori! La particolarità di questa ricetta e che si fa praticamente da sola, nel senso che, una volta preparate le costolette non si deve far altro che aspettare che cuociano in forno.

Mi sono sempre domandato come poter fare per non far asciugare eccessivamente la carne, soprattutto quella di maiale, durante la cottura ed evitare di dovere aprire il forno ogni 5 minuti per irrorare la carne con il liquido di cottura. Bene, un altro punto a favore di questa preparazione, consiste nel fatto che al termine della cottura le costolette di maiale non saranno secche e stoppacciose, ma tenere e succulente.

Costolette di maiale al forno

Ingredienti per 4 persone:

4 costolette di maiale | 1 bicchiere di vino bianco | 2 spicchi d’aglio | un rametto di rosmarino | 1 foglia di alloro | 2 foglie di salvia | olio extravergine d’oliva | sale q.b. e pepe.

LA PREPARAZIONE:

  1. Battete la carne delle costolette con un batticarne, per renderla più tenera. Poi, massaggiate le costolette da entrambi i lati con un pizzico di sale ed una spolverata di pepe.

  2. Preparate un trito sottile con gli spicchi d’aglio, dopo averli svestiti, il rosmarino, l’alloro e la salvia, tritate il tutto utilizzando una mezzaluna. Quando il trito di odori sarà pronto, distribuitelo sulle costolette, senza esagerare.

  3. Non appena le costolette saranno pronte, disponetele su una teglia da forno leggermente unta con un filo d’olio, quindi irroratele con il vino bianco e mettetele a cuocere in forno a 160 gradi. Lasciate cuocere la carne fin quando il liquido di cottura non sarà evaporato, fate in modo, però, che sul fondo della teglia rimanga giusto un po’ di liquido per poter condire le costolette.

  4. Terminata la cottura, disponete le costolette su un bel piatto piano da portata e conditele con il fondo di cottura, aggiungete un filo d’olio, guarnite il piatto con qualche rametto di rosmarino e servite la carne ancora calda in tavola.

[photo courtesy of su-lin]

Articoli Correlati
Costolette di agnello al forno

Costolette di agnello al forno

Le costolette di agnello al forno rappresentano un secondo di carne di facile realizzazione ma dalla massima resa. Merito sicuramente della marinatura della carne, per un’intera notte, in un composto […]

Arrosto di maiale al forno, ricetta e tempo di cottura

Arrosto di maiale al forno, ricetta e tempo di cottura

L’arrosto si maiale al forno rappresenta un classico della cucina italiana immancabile sulle tavole dei giorni di festa e non solo. Si tratta di un secondo a base di carne […]

Lonza di maiale ripiena di funghi, ricetta al forno

Lonza di maiale ripiena di funghi, ricetta al forno

La lonza di maiale ripiena di funghi è uno dei miei piatti preferiti della stagione fredda. In famiglia sono l’unica che non ama molto mangiare la carne ma se è […]

Secondi piatti di carne: filetto di maiale alla giardiniera

Secondi piatti di carne: filetto di maiale alla giardiniera

Vi consiglio di preparare questo filetto di maiale, vista anche la velocità di preparazione, anche per una semplicissima cena in famiglia, perché sarà davvero un gran successo. Un altro consiglio […]

Come fare il Filetto di maiale al Porto

Come fare il Filetto di maiale al Porto

Come si può cucinare la carne di maiale in modo semplice arricchendola di qualche sapore e mantenendola tenera? Potremmo pensare al maiale alla senape. Oppure al filetto di maiale alla […]

Lista Commenti