Quiche di primavera con le verdure

di Fabiana Commenta



Adatta per la bella stagione, ma anche per la Festa della Mamma, ecco una quiche di primavera tutta da preparare in questo periodo: si tratta di una torta salata all’insegna delle verdure e dei sapori delicati.

 

quiche di zucchine,, zucchine, cordon blue di zucchine

Per l’occasione utilizziamo le zucchine, i piselli e la scamorza. Potrete anche aggiungete qualche pomodorino che regala un tocco speciale alla vostra quiche primaverile o variare le verdure anche un po’ in base alla vostra disponibilità e ai vostri gusti.

Quiche di primavera con le verdure


Ingredienti

Per la pasta brisée: | 250 g di farina - 125 g di burro - 2 cucchiai di acqua fredda - sale | 300 g di zucchine - 1 cipolla - sedano | 2 uova - 120 g di scamorza o mozzarella | 2 cucchiai di panna - 2 cucchiai di olio extravergine di oliva - burro - Sale- Pepe

Preparazione

  Per preparare la torta rustica, detta anche quiche, dovrete preparare la pasta brisée o in alternativa aprire una confezione di quella pronta. Tritate finemente la cipolla e il sedano e lasciateli ammorbidire nell'olio extravergine per 5 minuti a fuoco basso.

  Pulite anche le zucchine, lavatele, affettatele a rondelle abbastanza sottili e aggiungetele al  soffritto. Continuate la cottura per almeno 5 minuti. Ora sbattete le uova in una ciotola grande e aggiungetevi anche la panna, le zucchine e il resto delle altre verdure. Mescolate.

  Preparate la scamorza, tagliatela a  dadini e aggiungetela al composto. In alternativa potrete anche usare della mozzarella ben asciutta. Versate tutto il vostro ripieno nel guscio di pasta brisée cotto a metà e poi Cospargete la superficie del vostro ripieno con del parmigiano grattugiato e poi cospargetelo di parmigiano grattugiato. Rimettete in forno a cuocere facendo terminare la cottura per altri 20 minuti.

Prepariamo la quiche con la pasta brisée: potrete utilizzare quella già pronta, facile da usare. Non dovrete fare altro che srotolarla direttamente sulla teglia che intendete utilizzare. In alternativa potrete anche decidere di preparare personalmente la vostra pasta brisée mescolando 125 g di burro ammorbidito e lavorandolo con 250 g di farina. Quando si formano i grumi aggiungete anche 2 cucchiai di acqua fredda e un pizzico di sale.

Continuate a lavorare il  composto fino a quando non diventa ben liscio e omogeneo.  Stendete la pasta dello spessore di 1/2 cm, foderate una teglia   imburrata e lasciate cuocere per circa 20 minuti a 180 gradi. Dopo aver riempito il guscio di pasta dovrete terminare la cottura per altri 15 minuti.