Pancake salati farciti

di Fabiana Commenta



Stanchi dei solito pancake? Oggi proponiamo la ricetta dei pancake salati farciti con uova, pomodoro e bacon. Una ricetta che richiama immediatamente la ricca colazione all’inglese, diversissima da quella italiana.

Pancake di farinata, pancake salati farciti

Potrete anche preparare con un po’ di anticipo i vostri pancake e poi farcirli al momento giusto: oltre ad essere indicati perla colazione sono particolarmente adatti anche per un brunch molto ricco.

Pancake salati farciti


Ingredienti

5 uova | 4 pomodori | 2.2 dl di latte intero | 4 fette pancetta affumicata | 120 grammi di farina gialla - 60 grammi di farina | 20 gr burro - 2 cucchiai olio di oliva | 0.5 cucchiaino bicarbonato - 0.5 cucchiaino lievito per torte salate - Sale

Preparazione

  Amalgamate 120 grammi di farina gialla macinata fine con 60 grammi di farina, un pizzico di sale, mezzo cucchiaino di lievito istantaneo, quello adatto per le pizze o le preparazioni salate e mezzo di bicarbonato setacciati.

  Aggiungete anche un paio di cucchiai di olio extravergne di olive, 2,2 dl di latte e 1 uovo: amalgamate tutti gli ingredienti e poi mescolate bene per poter ottenere una pastella densa e abbastanza omogenea.

  Ora preparatevi per la cottura: riscaldate una padella antiaderente unta con l’olio e versatevi all’interno un paio di mestoloni di impasto. Lasciate cuocere i pancakes fino a quando non si saranno formate delle bollicine: a quel punto dovrete rigirarli sull’altro lato e poi lasciarli cuocere per altri 30 secondi.

  Terminata la cottura sistemate il vostro pancake su un piatto e poi continuate con la cottura degli altri e sistemateli sullo stesso piatto. Ora preparate il ripieno a base di verdure: tagliate i pomodori a metà e lasciateli cuocere su una piastra per poco più di un minuto su ciascun lato.

  Tostate le fette di bacon o la pancetta affumicata su una padella antiaderente giusto il tempo necessario che diventa croccante. Sgocciolate su un foglio di carta assorbente da cucina il bacon per togliere il grasso in eccesso e poi passate alle uova.

  Fate cuocere 4 uova strapazzate insieme a 20 grammi di burro all’interno di una padella antiaderente su fiamma molto bassa. Versatevi le uova e lasciatele cuocere sul bordo del fornello continuando a mescolare di tanto in tanto fino a quando non cominceranno a rapprendersi restando però morbide. Ora non vi resta che farcire i vostri pancakes con le uova e il bacon: serviteli insieme ai pomodori grigliati e gustateli per una perfetta colazione all’inglese.

La farcita proposta è estremamente ricca, ma potrete anche variarla leggermente rendendola ad esempio anche più leggera e sostituendo il bacon con il prosciutto. Potrete anche ulteriormente arricchirla aggiungendo ad esempio dei dadini di mozzarella tagliati.

PANCAKE DI FARINATA

PANCAKE DI LUCA MONTERSINO

PANCAKE BANANA E COCCO